Lecco, 07 gennaio 2019   |  

Volley: Olginate perde in casa al tie break con il Lemen Volley

Un solo punto e tanti rimpianti per le olginatesi che speravano di allungare la striscia positiva

volley pallavolo

Dopo la pausa natalizia, tra le squadre della Pallavolo Olginate solo la serie B2 è tornata in campo per l’undicesima giornata del girone di andata.

Serie B2: Elevationshop.com - Crai V36+ Olginate - Lemen Volley (Bg) 2-3 (21-25, 25-21, 24-26, 25-18, 13-15)

Nel campionato nazionale di serie B2 la Elevationshop.com - Crai V36+ Olginate cede sul proprio campo al Lemen Volley dopo oltre due ore di gara.

Un solo punto e tanti rimpianti per le olginatesi che speravano di allungare la striscia positiva e la risalita in classifica. Invece la squadra di Ivan Iosi e Andrea Arisci non riesce a ingranare in ricezione e non trova continuità e punti in attacco da posto 4.

Nel primo set le due formazioni si sfidano colpo su colpo; dal 19 pari la difesa bergamasca fa la differenza e si porta in vantaggio.

Nel secondo parziale le padrone di casa trovano varchi nella difesa orobica (13-9); il set torna però in equilibrio per alcuni errori delle locali (16-16), poi un altro strappo olginatese porta al pareggio.

La terza frazione è quella con maggiori rimpianti e reclami e viene chiusa con un fallo di doppia chiamato sul 24-25 a Colombo dagli arbitri, che fino a quel momento avevano lasciato giocare da una parte e dall’altra.

Nel quarto set le leoncine reagiscono e scappano subito via, accumulando un grande margine, ridotto dalle avversarie soltanto nel finale.

Il tie-break inizia nel segno delle ospiti con un rosso alla panchina olginatese; si gira campo sul 4-8 e si prosegue fino all’8-12. Un’altra chiamata dubbia della coppia arbitrale contro la squadra di casa aumenta il nervosismo nella metà campo olginatese, ma stavolta provoca un’incredibile rimonta fino al 12-13. Poi le locali non concretizzano alcuni palloni nella stessa azione per impattare a quota 13 e il Lemen chiude poi con il minimo scarto.

Il commento di coach Ivan Iosi: «Gara giocata a sprazzi; purtroppo la pausa di campionato ha intaccato lo smalto e la fluidità di gioco che avevamo costruito prima di Natale. Qualche errore di troppo, soprattutto in fase break/contrattacco, ha minato il nostro impianto offensivo, fatto di grande intensità e di lunghe azioni. Lemen è riuscita a recuperare le due bande titolari, altro svantaggio per noi legato allo stop. Comunque un piccolo passo avanti che lascia un po’ di amaro in bocca, ma che fa ben sperare per il proseguimento del campionato. Sappiamo che col lavoro ritroveremo la compattezza delle ultime uscite».

Tabellino: Colombo 6, Guerini 12, Fezzi 9, Giobbe 22, Cattaneo 16, Cardoni 12, Fizzotti (L), Serafini, Moreschi 2. N.e.: Angelinetta. All.: Iosi e Arisci.

Il programma del prossimo fine settimana:

Serie B2: sabato 12 gennaio ore 21.00: Cartiera dell’Adda Mandello - Elevationshop.com - Crai V36+ Olginate

Serie D: sabato 12 gennaio ore 21.00: Cpz Group - Morganti Insurance Brokers Olginate

Seconda divisione: mercoledì 9 gennaio ore 21.15: Polisportiva 2001 - Mafra Due Olginate

Terza divisione: domenica 13 gennaio ore 19.30: Securemme Olginate - Pallavolo Galbiate

Under 18: Mafra Due Olginate riposa

Under 16: sabato 12 gennaio ore 18.00: Polisportiva Besanese - Securemme Olginate

Under 14: domenica 13 gennaio ore 15.00: Polisportiva Mandello - Gierre Olginate

Under 13: Gierre Olginate riposa

Under 12: Pol. Olginate Bianca riposa

Under 12: domenica 13 gennaio ore 15.00: Pol. Olginate Blu - Polisportiva Lierna

S3 Red 4x4: domenica 13 gennaio ore 9.30: Pol. Olginate - Volley Calolzio Blu

S3 Green 3x3: Pol. Olginate riposa

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

16 Gennaio 1916 il conte Mario di Carpegna, guardia nobile del Papa, fonda l'Associazione scautistica cattolica italiana - Esploratori d'Italia (Asci), che successivamente, fondendosi con l'Associazione guide d'Italia, si trasformerà in Associazione guide e scouts cattolici italiani (Agesci)

Social

newTwitter newYouTube newFB