Lecco, 12 febbraio 2018   |  

Volley: Nulla da fare per Senago, la Picco Lecco si impone per 3 a 0

Le lecchesi mantengono la testa del campionato con Gossolengo.

IMG 6485

AcciaiTubi Pallavolo Lecco A. Picco 3 - Memit PSG Senago 0

Il match inizia con una buona dimostrazione di carattere da parte della squadra di Senago, arrivando al punteggio di 3-7. La risposta della Picco non tarda però ad arrivare e, una volta conquistata la parità a quota 11, le ragazze di capitan Benny Bruno non si fanno più sorprendere e saranno sempre in vantaggio nei tre set. Sul punteggio di 21-14 il primo cambio in casa biancorossa: Spreafico su Lancini che va in battuta e chiude il set con un ace.

Durante il secondo parziale, il coach Milano decide di dare spazio alle giocatrici che solitamente non fanno parte della formazione titolare: Spreafico entra in campo al posto di Fezzi, Lancini Melania sostituisce Stomeo e la giovanissima Mainetti (classe 2000) al posto di Franco. Il gruppo, nonostante le novità, funziona e, tra muri e attacchi vincenti, arriva a 25 lasciando le avversarie a 17.

Nel terzo set partono Lancini Melania e Spreafico insieme alle "solite" e Mainetti entra al posto di Franco sul punteggio di 15-4. Non c'è comunque storia per la squadra ospite che fatica per tutta la gara e non riesce mai ad entrare in partita. L'azione che chiude il match è degna di nota: perfetta difesa del libero Pastrenge, alzata in zona due di Lancini e attacco vincente (mani fuori) della giovanissima Mainetti! Per lei, titolare in serie D e in U18 eccellenza, non può che essere un buon auspicio per il futuro.

Acciaitubi Pallavolo Lecco A.Picco conquista tre punti per continuare a rimanere al primo posto in campionato, insieme a Gossolengo che nel frattempo ha vinto con il punteggio di 3-1 contro Esperia Cremona.

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

20 Agosto 1968 duecentomila soldati del Patto di Varsavia e 5.000 carri armati, invadono la Cecoslovacchia per porre fine alla Primavera di Praga

Social

newTwitter newYouTube newFB