Olginate, 11 febbraio 2019   |  

Volley B2: Olginate cade sul campo di Brembo per 3 set a 1

Per la formazione che milita invece nel campionato di Serie D altra vittoria e comando della classifica.

terza divisione 3

Fine settimana a due facce per le formazioni della Pallavolo Olginate, con un bilancio di 5 vittorie (Serie D, Seconda divisione, Under 12 Bianca, Under 12 Blu, S3 Red 4x4) e 3 sconfitte (Serie B2, Under 14, Under 13)

Serie B2: Brembo Volley Team (Bg) - Elevationshop.com - Crai V36+ Olginate 3-1 (25-15, 25-18, 25-19)

Nel campionato nazionale di serie B2 la Elevationshop.com - Crai V36+ Olginate torna a mani vuote dalla trasferta di Mapello dopo una striscia di 9 partite in cui aveva sempre raccolto punti.

Nel primo set la formazione guidata da Ivan Iosi e Andrea Arisci è costretta a rincorrere parziali pesanti (8-5, 16-8, 21-10) che compromettono il risultato finale. Stessa musica nella seconda frazione (8-2, 16-10, 21-15), mentre nel terzo set le leoncine restano più incollate alle avversarie nel punteggio (8-6, 16-13, 21-17), poi le bergamasche non concedono nulla e si involano verso il traguardo.

Il commento di coach Ivan Iosi: “Dopo una lunga striscia positiva siamo caduti contro un ottimo Brembo che ha giocato una gara di sostanza e qualità. Noi purtroppo non siamo riusciti a esprimere il nostro miglior volley, abbiamo sofferto troppo in seconda linea e in contrattacco. Peccato per gli inizi dei set che ci hanno visto sempre inseguire con scarti piuttosto pesanti. Giornata storta per noi o merito del Brembo? Un insieme di queste cose ha partorito un risultato quasi mai in discussione. Un plauso a Brembo per la solidità e l’ottima gara; a noi non resta che ripartire con la solita costanza e il lavoro. Sappiamo di avere tutte le qualità per ritrovare il nostro gioco, senza drammi e senza lamentarci, ma rimboccandoci le maniche per ritrovare i nostri passi”.

Tabellino: Colombo 2, Guerini 6, Fezzi 9, Giobbe 10, Cattaneo 5, Cardoni 3, Fizzotti (L), Serafini, Moreschi, Angelinetta 1. All.: Iosi e Arisci.


Serie D: Gso Sampietrina Seveso (Mb) - Morganti Insurance Brokers Olginate 1-3 (17-25, 26-24, 9-25, 19-25)

Nel campionato regionale di serie D la Morganti Insurance Brokers Olginate espugna in quattro set il campo della Sampietrina e continua a guidare la classifica con un punto di vantaggio sulle seconda.

Nel primo set le ragazze allenate da Igor Sersale e Roberta Ambiveri partono bene, con ottimo servizio e attacco incisivo; le locali faticano a reggere il ritmo e Olginate vola via (13-18, 16-23).

Nel secondo parziale le olginatesi commettono molte ingenuità nei primi dieci punti, che costringono a inseguire per tutto il set. Sotto 21-24, Olginate impatta a quota 24, poi un po’ di fortuna delle locali e poca attenzione delle ospiti decidono il set a favore delle prime.

Nella terza frazione le olginatesi tornano a esprimere la loro pallavolo: funziona tutto al meglio e non c’è partita.

Nel quarto set le ospiti sbagliano, ma l’inerzia della partita è in mano loro. Le avversarie faticano a ricostruire, attacco e muro delle olginatesi tornano efficaci e consentono loro di vincere con pochi pericoli.

Il commento di coach Igor Sersale: «La partita si è allungata perché siamo stati troppo ingenui a inizio secondo set, commettendo disattenzioni che si sono dimostrate decisive. Abbiamo disputato una buona partita in attacco e siamo stati efficaci al servizio. Dobbiamo imparare a chiudere prima certe gare: a volte ci manca il killer instinct, tutti gli avversari, se lasciati giocare, possono riservare insidie. Dopo il set perso le ragazze sono state comunque brave a riprendere immediatamente le redini dell'incontro con pazienza e determinazione».

Tabellino: Giudici 4, Marelli 18, Rainoldi 16, Tavola 10, Conti 7, Crippa61, Paris (L1), Barbiero (L2), Scola 7, Vismara, Nessi, Galizioli. All.: Sersale e Ambiveri.


Seconda divisione: Volley Calolzio - Mafra Due Olginate 1-3 (21-25, 22-25, 26-24, 14-25)

Buona partita per la Seconda divisione targata Mafra Due Olginate, che espugna il campo del Volley Calolzio in quattro set. Brave le ragazze guidate da Ornella Viganò e Luisa Aliverti a smorzare sul nascere le velleità delle locali, che non riescono a esprimere le loro potenzialità. Le olginatesi giocano ordinate e con grinta; rari, ancorché presenti, i cali di concentrazione.


Terza divisione: Asd Osfnsa Oggiono - Securemme Olginate 1-3 (15-25, 20-25, 25-19, 20-25)

Vittoria esterne per la Terza divisione targata Securemme Olginate sul campo dell’Oggiono. Prestazione positiva delle ragazze allenate da Marco Perego, Michele Lancini e Marianna Mainetti, a parte un calo di concentrazione nel terzo set che consente alle avversarie di allungare la partita.



Under 14: F.lli Trinca Bresso - Gierre Olginate 2-0 (25-16, 25-11)

Geas Volley Asd - Gierre Olginate 2-0 (25-19, 25-8)

Prestazione sottotono per l’Under 16 targata Securemme Olginate impegnata nel primo concentramento della seconda fase del campionato. Le ragazze allenate da Paolo Lancini non riescono a trovare il giusto ritmo partita contro due squadre forti soprattutto in attacco. Soltanto nel primo set in entrambe le partite le olginatesi tengono il campo prima di cedere nei finali.



Under 13: Pallavolo Picco Lecco - Gierre Olginate 2-1 (25-23, 22-25, 25-15)

Prima sconfitta stagionale per l’Under 13 targata Gierre Olginate contro un ottimo avversario, che non pregiudica il primo posto nel girone; alle olginatesi infatti bastava un set per confermare il primato nel girone. Grande equilibrio nelle prime due frazioni, la prima vinta dalla locali con il minimo scarto, la seconda dalle ospiti; terzo set invece dominato dalle lecchesi. Tenendo conto della difficoltà della partita i tecnici Deborah Bonacina e Igor Sersale riescono a schierare in campo tutte le atlete a disposizione.


Under 12: Volley Brianza Est - Pol. Olginate Bianca 0-3 (4-25, 11-25, 10-25)

Quarto successo in altrettante gare disputate per l’Under 12 Pol. Olginate Bianca (2007) nella fase Spring del campionato. Una trasferta senza particolari problemi per le ragazze allenate da Michele Lancini e Giorgia Figini che gestiscono il gioco per tutti i tre set, vinti con largo margine sulle avversarie.


Under 12: Pol. Olginate Blu - Polisportiva Mandello 3-0 (25-12, 25-15, 25-18)

Quarta vittoria su cinque partite per l’Under 12 Pol. Olginate Blu (2008), che grazie a questo successo casalingo agguanta il secondo posto in classifica. Buona prestazione da parte di tutte le ragazze allenate da Deborah Bonacina e Mara Corti, che conducono la partita restando sempre avanti in ogni set.


S3 Red 4x4: Emme-vi Volley - Pol. Olginate 2-3 (9-21, 17-21, 21-11, 21-14, 12-21)

Nel campionato promozionale S3 Red 4x4 seconda vittoria consecutiva per le piccole del 2009 allenate da Andrea Milani. Dopo aver vinto i primi due parziali, un calo di concentrazione nel terzo e nel quarto permette alle avversarie di pareggiare i conti. Bella ripresa nel quinto e decisivo set, vinto dalle olginatesi con buon margine.

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

20 Aprile 1926 la Western Electric e la Warner Bros annunciano l'ideazione del Vitaphone, un processo per aggiungere suoni ai film

Social

newTwitter newYouTube newFB