Lecco, 04 dicembre 2017   |  

Volley B2: Olginate cade ancora in casa, Ostiano si impone 3 a 1

Terza sconfitta tra le mura amiche per le ragazze della Polisportiva.

olginate ostiano

Nel campionato nazionale di Serie B2 femminile, terzo ko casalingo su quattro incontri per l’Elevationshop.com Olginate, che cede al Volley Ostiano per 1-3 (20-25, 25-19, 10-25, 19-25).

Le olginatesi non riescono a fermare la striscia positiva delle cremonesi, terza forza del campionato, trascinate da Barbarini (21 punti, 67% in attacco) e Ravera (13 punti, 41% in attacco).

Le locali inseguono fin dai primi scambi, poi la reazione sul turno di battuta di Rinaldi che impatta a quota 14; dal 18-19 la fuga decisiva delle rivali, che piazzano un break di 2-6.

Partenza sprint per le leoncine nel secondo parziale (9-2), le ospiti risalgono, coach Tirelli chiama time out sul 10-7, le cremonesi si avvicinano ulteriormente (15-14), ma la squadra di casa trova i colpi per andare di nuovo in fuga.

Nel terzo set l’incredibile black-out per le olginatesi: le avversarie partono decise (2-7), Olginate pare reggere e mantiene il disavanzo sempre di 4 lunghezze fino al 10-14. Poi la squadra di Magri e Bonini piazza un break letale di 0-11.

Quarto parziale con le ragazze di coach Tirelli e Rebecca costrette a rincorrere, causa una partenza ancora contratta (6-11). Sino al 18-21 le olginatesi sembrano avere l’opportunità di risalire, poi ancora un pesante black-out che lancia Ostiano alla vittoria e al terzo gradino del podio.

Il commento di Alessandra Cortesi: “Terza sconfitta in casa, perdere così fa male. Siamo riuscite a pareggiare i conti dopo aver perso il primo set, purtroppo senza ingranare la marcia giusta nel terzo nel quale ci siamo perse nei nostri errori; quarto set perso con poca reazione e lucidità. Dobbiamo lavorare tanto su ogni fondamentale, difesa, ricezione, battuta e gestione dei colpi di attacco. Abbiamo avuto modo di confrontarci in spogliatoio alla fine del match e abbiamo trovato tutte insieme dei dettagli da migliorare in allenamento e lo faremo già da lunedì; insieme agli allenatori troveremo il giusto modo per reagire, tutte insieme con lo stesso obiettivo. Dobbiamo passare oltre e prepararci al meglio per i prossimi match: imperativo reagire subito, #unitepervincere”.

Tabellino: Colombo 2, Giudici 17, Rinaldi 13, Cattaneo 9, Boscolo Nata 9, Rocca 2, Francesca Comi (L), Rainoldi 1, Perego, Cortesi. N.e: Alice Comi, Acquistapace. All.: Tirelli e Rebecca.

Sabato prossimo, 9 dicembre, la Elevationshop.com Olginate farà visita all’Uniabita Cinisello (Milano), che in classifica segue le olginatesi a 1 punto; fischio d’inizio alle 21.00.

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

12 Dicembre 1901 Guglielmo Marconi riceve il primo segnale radio transoceanico.

Social

newTwitter newYouTube newFB