Lecco, 15 aprile 2018   |  

Volley B2: la Picco non fa sconti, 3 a 0 con Marudo

La squadra lecchese si conferma dunque la capolista, mentre la diretta inseguitrice Ostiano vince nel derby cremonese

2018 04 15 PHOTO 00019974

AcciaiTubi Pallavolo Lecco A. Picco vs Tomolpack Marudo 3-0

La capolista del campionato, a quattro giornate dalla fine, deve giocare ogni partita come fosse una finale, per non avere cali di concentrazione e perdere punti ormai troppo importanti. E così è stato: un'ottima prestazione della Picco Lecco che non ha lasciato scampo alle avversarie lodigiane.
Coach Milano schiera il sestetto titolare e Ferrario trascina le sue compagne con un inizio da manuale della pallavolo: mette a segno uno dopo l'altro punti a muro, in attacco e in battuta.

La Picco sbaglia poco e si mostra un gruppo compatto, con un gioco veloce e mai scontato. Stomeo fa girare la squadra in modo impeccabile, Bruno con Franco, Lancini e Ferrario fanno il resto. Nei parziali Marudo è sempre sotto e il set finisce 25-20.

Nel secondo set, sul punteggio di 16-6, Milano decide di inserire Spreafico su Fezzi, Lancini su Stomeo e la giovane Mainetti al posto di Franco. La squadra dimostra ancora un buon gioco, le new entry si dimostrano assolutamente all'altezza delle compagne.

Il terzo set è una copia del secondo, Milano sul punteggio di 15-7 fa riposare Stomeo, Bruno, Franco e il libero Pastrenge facendo giocare Melania Lancini e le giovani Leandri, Mainetti e Carito provenienti dalla serie D. Ancora una volta, le ragazze biancorosse dimostrano di aver voglia di portare a casa i 3 punti e di chiudere la partita senza sbavature. E così succede: la Picco lascia Marudo a quota 12 punti, grazie ad un ultimo attacco vincente di Ferrario, esattamente come è iniziato il match. ​​

La Picco si conferma dunque la capolista, mentre la diretta inseguitrice Ostiano vince nel derby cremonese. Tutto come prima, la Picco resta a +6 e si prepara per la trasferta di Cusano. Che potrebbe essere una partita determinante per il campionato..

Intervista a coach Milano: “ Marudo nelle ultime tre gare precedenti aveva perso sempre 3-0, ma ci aspettavamo una reazione da parte loro. Quindi la nostra gara è stata preparata nel migliore dei modi in settimana. E così è stato in campo, molta attenzione sui loro attaccanti principali, e precisione al servizio per limitare i loro terminali d'attacco prinicipali. La Picco ha interpretato al meglio la gara, tant'è che è sembrato tutto facile. Risultato: altri 3 punti incamerati! Ciò significa, accesso matematico ai Play-off! bel traguardo, ma .....”

Intervista a Ester Franco: "La partita è andata molto bene, siamo contente della prestazione fatta. Come al solito è stata una prestazione di squadra, ci siamo aiutate su ogni palla e abbiamo imposto il nostro gioco, senza avere mai il rischio di andare sotto e senza fare fatica. Sono quindi altri 3 preziosi punti per noi visto il nostro obiettivo. E adesso ci prepariamo subito per la prossima partita..".

 

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

20 Giugno 1866 l'Italia si allea alla Prussia contro l'Austria iniziando, di fatto, la Terza guerra di indipendenza italiana

Social

newTwitter newYouTube newFB