Robbiate, 15 maggio 2017   |  

Villa Palazzo Bassi Brugnatelli protagonista di Dimore Aperte

Domenica 21 maggio sarà l'occasione per scoprire luoghi normalmente chiusi al grande pubblico

Robbiate Palazzo Bassi Brugnatelli esterno HD

L'associazione dimore storiche italiane apre i cancelli delle ville, dei palazzi storici e dei cas telli più belli della Lombardia. Domenica 21 maggio sarà l'occasione per scoprire luoghi normalmente chiusi al grande pubblico in occasione della VI I edizione delle Giornate Nazionali.

Una giornata da passare tra arte, cultura e natura , dove i visitatori varcheranno la soglia di 15 tra i più bei p alazzi e ville della regione sia nei locali interni che nei giardini e parchi: un tour che toccherà le province di Bergamo, Brescia, Lecco, Como, Monza e Brianza, Milano e Pavia.

Si tratta di prestigiosi siti che mostrano tesori artistici poco con osciuti, ma di grande valore: luoghi unici che da sempre stregano, grazie al loro splendore, svariate generazioni di amanti, appassionati e cultori del patrimonio artistico e paesaggistico italiano.

Robbiate Palazzo Bassi Brugnatelli Sala da pranzoPer quanto riguarda la provincia di Lecco: Villa Palazzo Bassi Brugnatelli, Via Donna Ida Fumagalli 23, Robbiate
Prenotazione consigliata: segreteria@palazzobassibrugnatellionlus.com
Visite guidate: dalle ore 10:30 alle 12:30 e dalle ore 16:00 alle 18:00. Si tratta di una dimora patrizia del 1630. Le visite guidate si svolgono sia attraverso il parco
secolare con il cannocchiale prospettico, il roseto all'italiana ed il giardino romantico, sia negli sfarzosi saloni del palazzo, tutti riccamente affrescati ed arredati: dal salotto cinese, alla sala da biliardo, alla grande sala da pranzo, fino alla cappella privata dedicata a Santa Teresa D'Avila. Il giorno dell'apertura il Palazzo ospiterà la mostra "La Sindone: approfondimenti tra storia, sci enza e fede" a cura del Gruppo Lombardo di Ricerca sulla Sindone di Torino.

BERGAMO E PROVINCIA

Si possono visitare i cortili dei seguenti Palazzi:

Palazzo Agliardi, Via Pignolo 86, Bergamo.

Palazzo Botti, Via San Rocco, Torre Pallavicina

Castello Barbò, Via San Rocco 1, Torre Pallavicina

Palazzo Terzi, Piazza Terzi 2, Bergamo

Villa Grismondi – Finardi, Via Volturno 11 A/23, Bergamo

Palazzo Moroni, Via Porta Dipinta 12, Bergamo

BRESCIA E PROVINCIA

Si possono visitare i cortili dei seguenti Palazzi:

Borgo Mosnel, Via Barboglio 14, Camignone di Passirano.

Isola del Garda, via Isola del Garda 1, San Felice del Benaco

Palazzo Torri, via Sant’Eufemia 5, Nigoline di Corte Franca

Villa Fanti, via Garibaldi 21, Castenedolo

MONZA E BRIANZA

Villa Zari, Corso Italia, 8, Bovisio Masciago

PROVINCIA DI LECCO

Villa Palazzo Bassi Brugnatelli, Via Donna Ida Fumagalli 23, Robbiate

PROVINCIA DI COMO

Villa Carcano e Parco, via Piave 4 Anzano del Parco

PROVINCIA DI PAVIA

Castello di Chignolo Po, via Stazione, Chignolo Po

PROVINCIA DI MILANO

Residenza Vignale, Via Enrico Toti, 2 Milano

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

23 Giugno 1894 il Comitato olimpico internazionale viene costituito alla Sorbona (Parigi) su iniziativa del barone Pierre de Coubertin

Social

newTwitter newYouTube newFB