Lecco, 27 luglio 2018   |  

Viale Dante a Lecco: lavori in corso lunedì

Previste modifiche alla viabilità dalle 7 del mattino alle 19

1807 viale dante

Lunedì 30 luglio, per consentire alla ditta Arosio autogrù con sede a Desio di effettuare, per conto della ditta Todos.it di Pisogne, un intervento di modifica e adeguamento strutturale dell’impianto tecnologico di telefonia cellulare posizionato sulla copertura del fabbricato sito in viale Dante 18, si renderanno necessarie alcune temporanee importanti modifiche alla viabilità della via.

Dalle ore 7 alle 19 sarà istituito il divieto di transito in corrispondenza dei civici 21 e 23 del controviale di viale Dante, mentre la circolazione veicolare e pedonale nel tratto di viale Dante antistante il civico 18, sarà temporaneamente sospesa, per il tempo strettamente necessario alle operazioni di movimentazione dei materiali.

Conseguentemente, per agevolare i movimenti veicolari dei mezzi commerciali e di quelli diretti alle proprietà laterali del controviale di viale Dante compreso tra via Fratelli Cairoli e il civico 23 di viale Dante viene, nel medesimo arco temporale è revocato il senso unico di marcia e istituito l’obbligo di dare la precedenza e di svoltare a sinistra, per i veicoli che dal controviale di viale Dante si immettono su via Fratelli Cairoli.

Per veicoli commerciali e quelli diretti alle proprietà laterali del tratto di controviale di viale Dante compreso tra il civico 21 e piazza Manzoni, del tratto di piazza Manzoni compreso tra il civico 1 e il civico 15 e del tratto di via Roma, compreso tra piazza Manzoni e via Carlo Cattaneo è revocato il senso unico di marcia nel tratto di controviale di viale Dante compreso tra il civico 21 e piazza Manzoni e nel tratto di piazza Manzoni compreso tra il civico 1 e il civico 15. Revocata infine anche la Zona a Traffico Limitato collegata al varco di via Carlo Cattaneo con rimozione delle barriere amovibili (fioriere) poste all’intersezione tra via Carlo Cattaneo e via Roma.

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

13 Dicembre 1294 papa Celestino V abdica, compiendo il dantesco Gran Rifiuto

Social

newTwitter newYouTube newFB