Lecco, 04 gennaio 2018   |  

Prendono il via i saldi invernali: scatta la caccia all’affare

Abbigliamento, pelletteria e accessori saranno “i ricercati speciali” durante la stagione dei ribassi che domani parte in tutta la Lombardia

saldi vetrina

Prenderanno il via domani, 5 gennaio, in Lombardia i saldi invernali. Le regole e i consigli per districarsi tra le varie offerte rimangono le stesse di sempre.

- I commercianti hanno l’obbligo di esporre, accanto al prodotto, il prezzo iniziale e la percentuale dello sconto o del ribasso (è invece facoltativa l’indicazione del prezzo di vendita conseguente allo sconto o ribasso).

- L’operatore commerciale ha l’obbligo di fornire informazioni veritiere in merito agli sconti praticati sia nelle comunicazioni pubblicitarie (che, anche graficamente, non devono essere presentate in modo ingannevole per il consumatore) sia nelle indicazioni dei prezzi nei locali di vendita; non può inoltre indicare prezzi ulteriori e diversi e deve essere in grado di dimostrare agli organi di controllo la veridicità delle informazioni relative al prodotto.

- I prodotti in saldo devono essere separati da quelli eventualmente posti in vendita a prezzo normale (se ciò non è possibile, cartelli o altri mezzi devono fornire al consumatore informazioni inequivocabili e non ingannevoli).

- Se il prodotto risulta difettoso, il consumatore può richiedere la sostituzione dell’articolo stesso o il rimborso del prezzo pagato dietro presentazione dello scontrino, che occorre quindi conservare.

Passando invece ai nostri consigli: innanzitutto diffidare delle percentuali di sconto troppo alte (dal 50 per cento in su) nei primi giorni dei saldi, solitamente caratterizzati da ribassi del 30 o 40 per cento. Verificare sempre che il prezzo scontato non sia il risultato di qualche bizzarra anomalia aritmetica, che fa si che tra prezzo pieno e saldo non vi sia alcuna differenza. I prezzi gonfiati e sgonfiati ad hoc sono purtroppo un rischio, quindi meglio fare acquisti nei negozi di fiducia o conosciuti.

Su questo fronte un utile strumento ci viene offerto anche dalla rete: attraverso il servizio di e-commerce, che ormai tutti i marchi offrono, è possibile fare shopping on-line ma anche controllare prezzi, taglie e colori dei capi che interessano. Buona norma è comunque sempre quella di provare i capi prima di comprarli.

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

24 Aprile 2008 a San Giovanni Rotondo (Foggia), la salma di san Pio da Pietrelcina viene esposta alla venerazione dei fedeli.

Social

newTwitter newYouTube newFB