Lecco, 10 settembre 2019   |  

Venerdì 13 settembre “Danzare l’armonia del creato”

Un gruppo di ballerine di “Arte danza Lecco”, si esibiranno in originali coreografia sotto la direzione di Cristina Romano, richiamando i temi cari a papa Francesco.

volantino13

Venerdì 13 prende il via il Primo Festival dell’Ambiente e della Sostenibilità a Lecco che vede anche il coinvolgimento della Pastorale per la custodia del Creato, ovvero un tavolo comune di gruppi e associazioni ecclesiali e non che da dieci anni si impegnano a celebrare la Giornata del Creato, l’annuale appuntamento della Chiesa italiana che vuole rilanciare il messaggio dell’enciclica “Laudato sii” di papa Francesco.

Proprio le parole del Pontefice saranno riproposte in piazza Garibaldi, venerdì sera, con inizio alle ore 20, all’interno dello spettacolo “Danzare l’armonia del creato”; un gruppo di ballerine di “Arte danza Lecco”, si esibiranno in originali coreografia sotto la direzione di Cristina Romano, richiamando i temi cari a papa Francesco: i rischi che sta correndo il nostro tempo per un rapporto compromesso dell’uomo con la natura, lo sviluppo sostenibile, l’ecologia integrale, frutto di stili di vita solidali e rispettosi di tutto e di tutti. Un momento quindi di ascolto delle parole del Papa, accompagnato dalla proiezione di immagini e frasi significative, a cui si accompagneranno musiche e danze.

Al termine dello spettacolo, cinema all'aperto con la proiezione del film "Lorax il guardiano della foresta", un cartone animato per tutti.

Scheda film: durata 86 minuti, regia di Chris Renaud.
Lorax – Il guardiano della foresta è un’avventura emozionante e divertente che mette in evidenza l’importanza dell’equilibrio tra natura e progresso. Il film ruota intorno a Lorax, un esilarante e amabile personaggio che fa di tutto per proteggere gli alberi e gli animali che vi abitano. Inevitabile il conflitto con Onceler, un ragazzo ambizioso che vuole arricchirsi con un grandioso progetto imprenditoriale, che prevede il taglio di diversi alberi. Il rapporto tra i due avrà un risvolto impensabile con l’entrata in scena di un terzo personaggio.

Tra le tante proposte del Festival, il gruppo della Pastorale per la custodia del Creato ha curato l’installazione sul Lungolago di una serie di cartelli dedicati al famoso scienziato Luca Mercalli. Con il proprio telefonino si potrà, attraverso dei qr code, visionare le “pillole Mercalli”, ovvero dei brevi filmati con informazioni e consigli in tema di emergenza climatica, accompagnati da una domanda.
I qr code saranno in funzione nella giornata di domenica 15. Giornata caratterizzata dall’Abbraccio al lago. Le associazioni e le parrocchie del decanato sono state invitate a contribuire alla riuscita del flash mob: formare una lunga catena di barche e persone sul lungolago, un gesto originale e ben visibile che dice della nostra cura per il Creato
ritrovo ore 10.45 nella zona dell'Imbarcadero con una maglietta blu/azzurra
alle 11 foto dall'alto.

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

19 Settembre 1783 i fratelli Montgolfier presentano l'aerostato detto "ad aria calda" che viene innalzato alla presenza del re Luigi XVI, nei giardini di Versailles. L'aerostato prende poi il nome di mongolfiera.

 

Social

newTwitter newYouTube newFB