Lecco, 22 novembre 2019   |  

Non aveva fatto ritorno dopo il lavoro, trovato senza vita

Da questa mattina erano scattate le ricerche di Giovanni Di Bello di Valgreghentino.

PHOTO 2019 11 22 10 02 37

H 17.20 I Carabinieri della Compagnia di Merate hanno ritrovato il corpo, privo di vita, del signor Giovanni Di Bello. Il ritrovamento è avvenuto ad Airuno, nella zona del Santuario della Rocchetta. 


H 11.50 Quest'oggi è stato segnalato l’allontanamento del signor Giovanni Di Bello, classe 1962, residente a Valgreghentino frazione Parzano, il quale, dopo aver terminato ieri il proprio turno di lavoro a Brivio alle 17.30, non è rientrato, come d’abitudine, a casa.

Alto 180 cm, capelli brizzolati, corporatura magra, indossava jeans e felpa scura e potrebbe essersi allontanato a bordo di autovettura Fiat Panda di colore grigio targata DH804VE.

Chiunque possa fornire utili contributi alla ricerca, è pregato di segnalare direttamente al Comando Stazione Carabinieri di Merate.

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

10 Dicembre 1927 a Stoccolma la scrittrice Grazia Deledda riceve il Premio Nobel per la letteratura.

Social

newTwitter newYouTube newFB