Lecco, 16 febbraio 2018   |  

Valanga in Grignetta: due tecnici del soccorso alpino perdono la vita

L'allarme è scattato attorno alle ore 15.30. Una terza persona recuperata.

tecnici artusi giarletta

Ezio Artusi e Giovanni Giarletta

AGGIORNAMENTO H18. A perdere la vita sono stati due tecnici del soccorso alpino: il lecchese Giovanni Giarletta, 37 anni, appena rientrato dalla Patagonia dove aveva ripetuto la via dei Ragni al Cerro Torre, e l'introbiese Ezio Artusi, geometra classe 1976, impegnato anche in Areu.

A lanciare l'allarme Emanuele Panzeri, guida alpina e  volontario del soccorso, anch'esso impegnato nel canale con un conoscente.

Il canale del masso incastrato, secondo gli esperti, non è tecnicamente impegnativo ma in questi giorni era carico di neve. A causa del rialzo delle temperature c'è stato il distacco, nonostante in questi giorni non ci fosse pericolo valanghe.

GRIGNETTA neve versante est

Il versante della Grignetta con il canale del Masso incastrato (foto Airoldi)


h 16. Tragedia questo pomeriggio in Grignetta. Nel distaccamento di una valanga sono rimasti coinvolti tre escursionisti, probabilmente colpiti mentre si trovavano in un canalone (Versante Est, canale del masso incastrato). Due di loro hanno purtroppo perso la vita. Il soccorso alpino ha recuperato il terzo uomo coinvolto.

Sul posto la XIX Delegazione Lariana del Soccorso alpino, Carabinieri, Vigili del fuoco, elicotteri e unità cinofile.

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

15 Dicembre 1964 dal poligono di Wallops Island, (in Virginia, Stati Uniti), viene lanciato il primo satellite italiano, il San Marco I

Social

newTwitter newYouTube newFB