Lecco, 08 luglio 2017   |  

Tutti gli eventi in programma per la notte bianca di Lecco

Spettacoli, concerti, musei aperti, My Secret Dinner: appuntamento il 15 luglio.

Lecco veduta aerea della citta

Sabato 15 luglio torna la “Notte Bianca”, appuntamento dedicato all’intrattenimento e alla cultura per tutti. Le piazze centrali si animeranno con tanta musica (eventi a cura di LTM):

piazza Cermenati, Dario Oldani presenta “Discoteca nazionale” con dj De Sabato di RTL 102.5 dalle 23.00;
piazza XX Settembre duo musicale "Vale e Steven" dalle 19 alle 21 e giochi gonfiabili per i bambini dalle 20.00 alle 23.00;
piazzetta del Pozzo performance teatrale "Qui si perde sempre" a cura di Osteoporosys Dance Theatre dalle 21.30 alle 23.00;
piattaforma a lago musica latino americana dalle 21.30 con Movida Latina;
piazza Garibaldi Orchestra Macho musica anni 70-80 dalle 21.15 .

Durante la serata, dalle 21.00, sarà inoltre possibile salire a bordo delle storiche imbarcazioni tipiche della città di Lecco, le Lucie, per godere la vista della città illuminata dalle acque del nostro lago, grazie alla collaborazione del Gruppo Manzoniano Lucie. Uno splendido scenario, da angolazione diversa, si potrà ammirare anche dalla ruota panoramica al monumento dei Caduti.

E ancora, l’atteso appuntamento con la “My Secret Dinner” la cena la cui località “top secret” verrà svelata ai partecipanti solo all’ultimo momento. Lo scorso anno, quasi 700 persone, tutte rigorosamente vestite di bianco con dettagli rossi, si sono date appuntamento sul lungolago per il pic-nic più chic della città curato dall'Associazione Punto Linea Love.

Ma non solo intrattenimento. La sera di sabato 15 luglio sarà possibile fare una vera e propria full immersion nella cultura cittadina. L’ingresso ai Poli museali sarà gratuito ed esteso fino alle 23.00 con orario continuato dalle 10.00. Anche la Biblioteca civica sarà aperta eccezionalmente dalle 17.00 alle 22.00 con due appuntamenti: “Libri e Film della notte” e “Tutti svegli: storie della buonanotte” letture ad alta voce per bambini dai 4 ai 10 anni (prenotazione obbligatoria) a cura del Comune di Lecco in collaborazione con il gruppo volontarie “Leggere per gioco, leggere per amore”. Alle 18.00 a Palazzo Paure, visita guidata della mostra “Tino Stefanoni. Pittura oltre la pittura. Opere dal 1966 al 2016” a cura di Barbara Cattaneo. Alle 21.00 a Palazzo Belgiojoso “Ad occhi chiusi nel museo #1” percorso sensoriale per vedenti e non vedenti nel museo di Storia naturale a cura di Chiara Crotti, Francesca Minchiotti e Daniele Re (prenotazione obbligatoria). Dalle 21.00 anche il Planetario apre le porte per la Notte Bianca per andare alla scoperta di Saturno e dei segreti della luce: osservazione del cielo e laboratori sulla luce, anche quella invisibile (iniziative gratuite).

“La Notte Bianca ritorna anche quest'anno dando spazi all'intrattenimento con diverse proposte musicali e punti di intrattenimento in tutto il centro cittadino che diventerà un vero e proprio percorso a cielo aperto per scoprire tante e diversificate proposte per tutti i gusti e le età, bambini compresi – commenta Francesca Bonacina, vicesindaco di Lecco - Una serata all'insegna anche della convivialità grazie a iniziative come My Secret Dinner che consentono a persone provenienti non solo da Lecco, ma anche da altre città e paesi dell'hinterland di conoscersi piacevolmente prendendo parte a un’originale forma di incontro. Il tutto senza dimenticare le nostre più cari tradizioni che lecchesi e visitatori potranno riscoprire ad esempio a bordo delle Lucie, uno dei più consolidati simboli della nostra terra manzoniana. Che dire, vi aspettiamo per trascorrere insieme una piacevole serata a Lecco!”.

“Una Notte Bianca all’insegna della cultura per avvicinare e far conoscere i musei e la biblioteca a grandi e piccini – aggiunge l’assessore alla Cultura del Comune di Lecco, Simona Piazza – Un obiettivo che l’Amministrazione comunale intende perseguire con sempre maggiore costanza e determinazione, quello della cultura per tutti. Per tale motivo oltre all’ apertura straordinaria di biblioteca e musei si è aggiunta l’eccezionalità dell’ingresso gratuito per tutta la giornata nei musei cittadini. Durante la serata sarà presentato anche un importante progetto che il Simul sta realizzando: “Musei per tutti”, ovvero la creazione di percorsi di visita alternativi rivolti a soggetti che difficilmente potrebbero fruire di un percorso museale standard. Partiamo così con l’inaugurazione del primo percorso sensoriale per non vedenti che sarà un’esperienza fruibile e importante anche per i vedenti”.

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

11 Dicembre 1991 nasce a Maastricht l'Unione europea

Social

newTwitter newYouTube newFB