Lecco, 17 maggio 2017   |  
Turismo   |  Lecco

Turismo a Lecco: arrivano pacchetti, cartelli, guide e gadget

di Stefano Scaccabarozzi

Bonacina: Oggi purtroppo le informazioni turistiche vanno cercate come una caccia al tesoro. Tante azioni in programma a misura di turista.

piazza bonacina e brivio

Simona Piazza, Francesca Bonacina e Virginio Brivio

Tante azioni diffuse e coordinate per rendere Lecco più a misura di turista. È in questa direzione che il Comune di Lecco si sta muovendo per cogliere fondi e occasioni offerte dagli strumenti messi a disposizione da Regione Lombardia attraverso il progetto regionale Cult City.

«Ci troviamo in una fase – spiega il vice sindaco e assessore con delega al turismo, Francesca Bonacina – in cui la città sta scoprendo la sua vocazione turistica che prima non aveva. Dobbiamo quindi lavorare su più fronti, con azioni differenti e sinergiche: accoglienza, informazione, formazione, comunicazione attraverso partenariati ampi tra pubblico e privato per completare una filiera».

Schermata 2017 05 17 alle 14.18.57Il target su cui il Comune ha deciso di lavorare è quello del turista che trascorre un paio di notti in città, interessato a vari ambiti e non monotematico, un turista molto attento ai servizi ordinari come i mezzi di trasporto.

Uno degli obiettivi fissato è quello di connotare e valorizzare punti di interessi paesaggistici e architettonici. Ne sono stati scelti nove, con particolare attenzione agli itinerari manzoniani: Villa Manzoni - Vallo delle Mura - Torre Viscontea - Rione di Pescarenico - L'Addio ai Monti Chiesa e Convento di Fra Cristoforo – 3 punti del Centro cittadino (Palazzo delle Paure, fronte lago). Previste anche tre installazioni all'ingresso della città e 12 cartelli direzionali.

Inoltre saranno posizionati 14 totem informativi di grandi dimensioni che offrano le informazioni principali e basilari su lago, montagna e cultura. Saranno posizionati in: Piazza Lega Lombarda, Villa Manzoni, Piazza XX Settembre, Piazza Garibaldi, Piazza Era, Acquate, Castello, Funivia Piani d’Erna, Imbarcadero, Bione, Politecnico, Piazza Cermenati, Piazza Stoppani, Area Monumento ai Caduti.

«Il messaggio che vogliamo lanciare – continua la Bonacina – è che a Lecco ci sono questi tre mondi da scoprire. Oggi purtroppo le informazioni vanno cercate come una caccia al tesoro».

Verranno poi posizionate anche due stazioni per la ricarica dello smartphone in piazza XX Settembre e in zona Imbarcadero e sarà ampliata la rete wifi federata (ovvero in sinergia con quelle attive a livello regionale in aeroporti e stazioni): Cortile Villa Manzoni, Palazzo delle Paure, Vallo delle Mura, Parco di Villa Gomes, Acquate Cortile Palazzo Belgioioso, Cortile Palazzo Bovara, Piazza Era e Lungolago.

Schermata 2017 05 17 alle 14.19.08Per quanto riguarda la creazione di pacchetti turistici è aperta la manifestazioni di interesse: «attendiamo le proposte degli operatori privati su itinerari manzoniani, escursioni sul lago, attività all'area aperta. Saremo pronti a sostenerli nella fase di promozione e comunicazione».

La formazione degli operatori è portata avanti insieme a Confcommercio mentre con Confartigianato e le scuole superiori del territorio si sta pensando alla realizzazione di gadget che possano interessare il turista, pronti per la fine dell'anno.

Con la società regionale Explora sono stati studiati video e immagini promozionali per attirare turisti e trasmettere emozioni. Verranno inoltre realizzato Flyer con proposte realizzabili in 48 ore (bilingue), cartine lago di Como con itinerari di navigazione per strutture ricettive ed esercizi commerciali in zone battute da turisti. Si sta lavorando a una guida con itinerari per i weekend in bici, una guida della città in italiano, inglese e tedesco, la ristampa della cartina della Valsassina che è molto richiesta, un kit di benvenuto per gli ospiti delle strutture ricettive e una shopper con materiale turistico.

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

24 Novembre 1963 omicidio del presidente degli Stati Uniti, John F. Kennedy. Il presunto assassino Lee Harvey Oswald viene ucciso a colpi di pistola da Jack Ruby, a Dallas, in diretta televisiva poche ore dopo l'arresto.

Social

newTwitter newYouTube newFB