Pescate, 11 gennaio 2018   |  

Truffa del finto carabiniere: anziano pescatese non ci casca

Fortunatamente l'uomo non ha pagato e ha avvisato immediatamente la figlia.

telecamera x auto stop alla truffa

Un anziano di Pescate è stato contattato telefonicamente da presunti carabinieri che gli hanno chiesto 7.500 euro oppure dell'oro che sarebbero stati necessari alla figlia, coinvolta in un incidente.

Si è trattata della ormai famigerata truffa dei finti carabinieri. Fortunatamente l'uomo non ha pagato e ha avvisato immediatamente la figlia.

Il sindaco De Capitani invita a fare attenzione: "dite alle persone anziane di non credere a queste false notizie e di non fidarsi Insomma di chi non conoscono".

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

23 Giugno 1894 il Comitato olimpico internazionale viene costituito alla Sorbona (Parigi) su iniziativa del barone Pierre de Coubertin

Social

newTwitter newYouTube newFB