Lecco, 17 gennaio 2018   |  

Troppo vento ai Piani di Bobbio: in 500 costretti a scendere a piedi

Per accompagnarli in sicurezza a valle sono stati attivati tecnici del soccorso alpino.

06 soccorso bobbio

A causa del vento forte, oggi pomeriggio ai Piani di Bobbio circa 500 persone non hanno potuto scendere a valle come al solito con la funivia; molti di loro erano bambini. Per accompagnarli in sicurezza a valle sono stati attivati tecnici della XIX Delegazione Lariana, Stazione di Valsassina - Valvarrone.

La chiamata è arrivata verso le 13:00. I soccorritori - 25 i tecnici impegnati - hanno raggiunto la zona più in alto e hanno disposto mezzi e risorse per riaccompagnare tutti, con una camminata in discesa di circa un paio d’ore.

Sul posto anche i Vigili del fuoco e il personale della ditta che gestisce gli impianti. La parte superiore era innevata, quella più in basso un po’ meno ma era comunque caratterizzata dalla presenza di ghiaccio. I tecnici allora in alcuni tratti hanno allestito un percorso con corde fisse, mentre con tre mezzi facevano la spola fino a dove potevano arrivare. L’operazione si è conclusa poco prima che diventasse buio.

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

19 Novembre 1969 l'agente della Polizia di Stato, Antonio Annarumma, diventa la prima vittima degli Anni di piombo in Italia.

Social

newTwitter newYouTube newFB