Lecco, 23 marzo 2019   |  

Tremila euro in palio in memoria del notaio Franco Panzeri

Occorre aver conseguito il titolo accademico con un valutazione non inferiore a 90/110 e con una tesi inerente il tema “Sviluppo economico e solidarietà”

Aperto un bando per giovani laureati in materie giuridiche ed economichel’assegnazione del premio indetto dalla BCC Brianza e Laghi - Società Cooperativa e dall’Associazione Lecchese Libertà e Democrazia in memoria del notaio Franco Panzeri. In palio tremila euro.

Per aggiudicarseli occorre aver conseguito il titolo accademico con un valutazione non inferiore a 90/110 e con una tesi inerente il tema “Sviluppo economico e solidarietà”, essere residenti o nati nelle province di Lecco o Como e non avere più di 30 anni nel 2019.

Per concorrere al premio occorre inviare un’istanza sottoscritta in calce e contenente i dati personali. Occorre attestare il possesso dei requisiti, corredare il tutto con una breve presentazione personale e specificare il contenuto della tesi. In allegato occorrerà fornire copia del documento d’dentità, certificato di residenza (o autocertificazione), copia cartacea della tesi di laurea e certificato attestante il voto di laurea, oltre che dichiarazione di autorizzazione al trattamento dei dati personali.

Il tutto va indirizzato a BCC Brianza e Laghi - Società Coopertiva e recapitato entro martedì 16 aprile a mano o via posta alla sede amministrativa e direzione di Alzate Brianza in via IV Novembre 549, oppure all’ufficio protocollo del Comune di La Valletta Brianza in via Sacro Cuore 24. La cerimonia di consegna si terrà nel mese di giugno.

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

15 Luglio 1099 i soldati cristiani alla Prima Crociata prendono la chiesa del Santo Sepolcro di Gerusalemme, dopo un difficile assedio

Social

newTwitter newYouTube newFB