Lecco, 11 gennaio 2018   |  

Tre progetti per potenziare l'inglese nelle scuole lecchesi

Dai corsi con insegnanti madrelingua ai laboratori pomerigiani fino al camp estivo.

DSCN8480

Parte a Lecco, grazie alla collaborazione tra Comune, associazione dei genitori e sponsor privato, “Operazione English”, un pacchetto fatto di tre iniziative volte alla promozione e al potenziamento della lingua inglese con un occhio di riguardo nei confronti delle scuole primarie e il “summer camp” aperto anche agli alunni delle secondarie di primo grado.

DSCN8485“Si tratta di tre importanti progettualità - spiega l'assessore all'istruzione Salvatore Rizzolino - che hanno una loro forte coerenza culturale intorno all’inglese, una lingua di fondamentale importanza per la sua dimensione comunicativa e veicolare in tanti aspetti dello studio e della comunicazione, ma, allo stesso tempo, si tratta anche di progettualità che emergono da bisogni che ci sono stati segnalati dal dialogo con i genitori, sempre più sensibili verso l’esigenza della qualificazione della formazione dei loro figli e verso l’esigenza di ampliare ulteriormente i margini del tempo scuola ai fini della conciliazione dei tempi e degli orari.

 

English For All
La prima iniziativa è costituita dai laboratori di inglese “English For All” organizzati da Mary Collazo e tenuti presso la scuola primaria di Castello. Si tratta di occasioni dedicata ai bambini delle scuole primarie cittadine dalle classi seconde, terze, quarte e quinte, che potranno prendere parte a questa esperienza educativa in orario di doposcuola. Dalle 16:30 alle 18:00 infatti, i giovanissimi saranno messi in condizione di apprendere la lingua nel modo più attivo e coinvolgente possibile. I laboratori partono lunedì 29 gennaio e terminano venerdì 20 aprile, con un appuntamento alla settimana: il lunedì sarà dedicato alle classi quarta e quinta, il venerdì alle classi seconda e terza. Ogni bambino avrà così a disposizione 15 ore di potenziamento totale a testa. I posti per partecipare sono limitati a 15 bambini per classe per un totale di 30 bambini per laboratorio.

Il criterio di selezione delle iscrizioni sarà l’ordine cronologico di arrivo delle mail di iscrizione all’indirizzo di posta elettronica englishforall.lecco@gmail.com, da inviare nel periodo compreso tra il 15 e il 20 di gennaio. Martedì 23 gennaio verranno comunicati via mail i nominativi dei bambini ammessi ai laboratori. L’incontro di presentazione dell’iniziativa si svolgerà mercoledì 24 gennaio alle 17:00 presso la scuola Carducci, in piazza Carducci. Il corso è gratuito, in quanto finanziato da uno sponsor privato: Agomir.

DSCN8482Mario Goretti, ad agomir: "Crediamo molto nella responsabilità sociale delle imprese. - ha spiegato l'amministratore delegato di Agomir, Mario Goretti - Studiare inglese serve a scuola, nel lavoro e nella vita personale, anche per sentirsi ovviamente cittadini del mondo. Senza trascurare l'importanza di sapere l'italiano, ma prima si parte con l'inglese meglio è.

Un ringraziamento non formale quello dell'assessore Rizzolino: "questo senso di responsabilità verso il futuro dei nostri figli lo devono e possono sentire anche le aziende private, Agomir dà uno splendido esempio a tutte le realtà del territorio. Anche Mary Collazo dà un esempio in questa direzione mettendosi a disposizione della città che l'ha accolta e dove ha creato la propria famiglia e la propria attività da imprenditrice".

 

English Summer Camp
La secondo iniziativa, “English Summer Camp”, è un centro ricreativo in lingua inglese organizzato da “Airone Associazione” di Bergamo, che si terrà alla scuola Cesare Battisti di Acquate, in viale Montegrappa 27, dall’11 giugno al 3 agosto. Il campo estivo sarà aperto tutti i giorni ai bambini e ai ragazzi dai 5 ai 13 anni dalle 7:30 alle 17:30. Si tratta di un progetto per potenziare le competenze, ma è anche un servizio educativo oltre a fornire un nuovo strumento di conciliazione dei tempi. Una valida alternativa al cres comuna che con i suoi 230 iscritti è al limite delle sue potenzialità di accoglienza. Sarà aperto anche ai bambini di altri comuni, non ci sono problemi di numero.

 

DSCN8488Corsi di inglese
La terza iniziativa è costituita dai corsi di inglese madrelingua, approntati presso gli istituti compresivi cittadini, anche grazie al contributo comunale di 2000 euro, che i Comitati Genitori dei tre istituti comprensivi hanno deciso, all’unanimità, di utilizzare per un progetto di potenziamento linguistico dedicato. Si tratta di un potenziamento di attività già presenti nelle scuole e a cui è stata data massima priorità dalle associazioni dei genitori Scuola amica Lecco 3, Scuola Famiglia Lecco 2 e comitato genitore Lecco-Chiuso-Maggianico.

"Esprimo quindi per questo un fortissimo ringraziamento a tutti i Comitati dei genitori che si sono formati nei tre Istituti Comprensivi della città, con i quali in questi anni si è instaurato un ottimo livello di interlocuzione, collaborazione e sintonia verso i medesimi obiettivi", commenta l'assessore Rizzolino.

 

download pdf L'elenco dei corsi madrelingua attivi nelle scuole della città di Lecco.

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

18 Giugno 1836 il generale Alessandro La Marmora fonda il corpo dei Bersaglieri

Social

newTwitter newYouTube newFB