Croazia, 09 aprile 2018   |  

Swimrun: I lecchesi Dell'Oro e Carminati primi italiani in Croazia

I due hanno conquistato il 31° posto finale, risultato la prima coppia italiana.

DellOro e Carminati sport

Bellissima esperienza nella giornata di ieri per Renato Dell'Oro e Paolo Carminati. I due portacolori della 3Life di Lecco hanno partecipato allo Swimrun dell'Isola di Hvar, in Croazia, prima tappa del mondiale della disciplina targata Otillo. «Una gara da vivere in due perché si nuota sempre legati e spesso non ci si slega nemmeno nei tratti di corsa. Nuoto e corsa alternati con frazioni di distanze variabili. Alla fine abbiamo fatto 31 chilometri di trail e 9 in acqua. Si nuota indossando le scarpe e si corre con muta e palette» racconta Renato per chiarire meglio di cosa si tratti. I due hanno conquistato il 31° posto finale, risultato la prima coppia italiana.

«Entrambi avevamo qualche esperienza di Swimrun, ma in gare fatte come singoli. Arrivare a Hvar è stato un viaggio cominciato a dicembre con allenamenti in coppia sia di corsa che di nuoto. Non eravamo legati, ma volevamo conoscerci meglio e sintonizzarci uno sul ritmo dell'altro, per evitare incomprensioni e per poter gestire la gara con una testa. - Prosegue Dell'Oro - Quindi è stata un'esperienza lunga e intensa, culminata con la gara, che abbiamo affrontato col giusto spirito e abbastanza preparati da poterci godere e vivere lo spettacolo».

Una grande soddisfazione non solo per il risultato in sè, ma soprattutto per l'aver vissuto una gara del genere: «Siamo molto soddisfatti del risultato, non tanto per il posizionamento, ma per come abbiamo vissuto questa gara e per i luoghi che abbiamo visto. Ci sentiamo un po' dei privilegiati per aver nuotato in un mare dall'acqua cristallina e corso attraverso le isole Pakleni, che poi abbiamo potuto ammirare mentre faticavamo sulle salite che portano al Forte Spagnolo e al Forte Napoleonico sopra la bella città di Hvar» conclude Dell'Oro.

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

18 Luglio 1866  vittoria italiana nella battaglia di Pieve di Ledro durante la Terza guerra di indipendenza italiana

Social

newTwitter newYouTube newFB