Lecco, 27 agosto 2018   |  

Suor Laura Miolo madre generale delle misericordine di San Gerardo

Già direttore amministrativo della Casa di cura “Beato Luigi Talamoni” di Lecco, è attiva nella Parrocchia Santa Maria Assunta a Lissone.

thumbnail DSC 0777

Il Capitolo generale delle suore misericordine di San Gerardo, fondate a Monza il 25 marzo 1891 da mons. Luigi Talamoni, dal 2003 proclamato beato, e da Maria Biffi Vedova Levati, ha eletto la nuova guida della congregazione. Nella giornata di giovedì 23 agosto è stata infatti scelta dall'assemblea delle suore capitolari madre Laura Miolo, originaria di Bareggia di Macherio, direttore amministrativo della Casa di cura “Beato Luigi Talamoni” di Lecco, attiva nella Parrocchia Santa Maria Assunta a Lissone.

Le suore misericordine sono infatti presenti anche nella nostra città dove, attraverso la Casa di Cura Talamoni, portano avanti il carisma della congregazione nel prestare attenzione particolare ai malati, soprattutto anziani e soli.

Suor Laura Miolo succede a Suor Albina Corti, lecchese di Chiuso, già economa generale della congregazione e in passato responsabile della Casa di Cura Talamoni. Inoltre durante i lavori del Capitolo generale sono state elette le quattro consigliere che affiancheranno nei prossimi sei anni suor Laura Miolo nel suo delicato compito di madre generale: suor Simona Villa, missionaria in Togo; suor Maria Elia Colombo della fraternità intercongregazionale di Roghudi (Reggio Calabria); suor Simona Pasquali che opera a Bareggia nel campo pastorale e suor Albina Corti che ha guidato la congregazione nell'ultimo mandato.

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

14 Novembre 2002 l'Argentina va in default su un pagamento di 805 milioni di dollari statunitensi alla Banca mondiale.

Social

newTwitter newYouTube newFB