Lecco, 16 aprile 2018   |  

Su Real Time il ricordo di Giovanni Giarletta di ritorno dal Cerro Torre

Intercettato in aeroporto di ritorno dalla Patagonia pochi giorni prima di perdere la vita in Grignetta.

30709248 2004899976204401 5317561017676683768 n

Nei gioni scorsi è andata in onda su Real Time (canale 31) una puntata del programma televisivo "Hello Goodbye" con protagonista il compianto Giovanni Giarletta, tecnico del soccorso alpino recentemente scomparso in Grignetta.

Il format televisivo si svolge al Terminal 1 dell'aeroporto di Malpensa dove Pablo Trincia avvicina persone in attesa, in partenza o in arrivo. Pablo Trincia aveva intercettato Giarletta pochi giorni prima della sua scomparsa, di ritorno dall'impresa al Cerro Torre.

Così il conduttore televisivo ricorda quell’incontro:
Purtroppo una delle persone che vedrete stasera nella seconda puntata di #HelloGoodbye non è più tra noi.
Si chiamava Giovanni Giarletta e faceva il volontario presso il Soccorso Alpino nella provincia di Lecco.
Lo avevamo incontrato a Malpensa, dove era appena atterrato dopo un lungo viaggio in Patagonia: aveva scalato il difficilissimo picco del Cerro Torre assieme ad altri due scalatori.
All’aeroporto avevamo conosciuto i suoi amici e familiari, che lo avevano riabbracciato.
Solo cinque giorni dopo il rientro da quell’impresa, sulle montagne dietro casa, Giovanni e il suo amico Ezio Artusi sono stati travolti da una slavina di ghiaccio, che li ha scaraventati per 400 metri verso il basso.
La puntata di stasera è dedicata a loro.

Video (dal minuto 40): https://it.dplay.com/realtime/hello-goodbye/stagione-1-episodio-3-puntata-del-13-aprile-2018/

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

20 Giugno 1866 l'Italia si allea alla Prussia contro l'Austria iniziando, di fatto, la Terza guerra di indipendenza italiana

Social

newTwitter newYouTube newFB