Lecco, 31 maggio 2018   |  

Straniero (PD): serve punto di comunicazione nella stazione Olgiate

"Che tutta la linea ferroviaria si blocchi a seguito di questo evento è qualcosa che si può e si deve evitare!"

straniero.raffaele.jpg

“Un treno che si ferma e non funziona più è di per sé già qualcosa che non dovrebbe succedere in un sistema ferroviario moderno, però, considerata la situazione di vetustà e scarsa manutenzione del materiale rotabile circolante in Regione Lombardia, purtroppo non sorprende. Ma che tutta la linea ferroviaria si blocchi a seguito di questo evento è qualcosa che si può e si deve evitare!

Mi riferisco al treno delle 18.43 partito ieri (mercoledì 30 maggio) da Milano Centrale che si è fermato fra le stazioni di Cernusco e di Olgiate ed ha causato l'impasse totale fino a tarda sera di tutta la linea ferroviaria S8 (Lecco Milano Porta Garibaldi). E' chiaro che la mancanza di un punto di comunicazione fra le stazioni di Carnate e Calolziocorte è responsabile di quanto è successo ieri sera e che succede ogniqualvolta si ferma un treno su questo tratto della linea.

E' perciò quanto mai urgente che Regione Lombardia si attivi al più presto con R.F.I. affinché sia realizzato il punto di comunicazione nella stazione ferroviaria di Olgiate Calco Brivio che è già stato previsto nel Programma Regionale Mobilità e Trasporti ma che non è ancora stato attuato né, per quanto mi risulti, calendarizzato.”

Lo dichiara il consigliere regionale del Pd Raffaele Straniero in merito all'ennesimo disagio ferroviario verificatosi ieri, mercoledì

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

21 Agosto 1991 la Lettonia dichiara l'indipendenza dall'Unione Sovietica

Social

newTwitter newYouTube newFB