Lecco, 12 giugno 2019   |  

Soccorso Alpino: massima attenzione in montagna dopo il maltempo

Fortemente consigliato valutare bene lo stato dei sentieri, agibilità e fattibilità dei percorsi,

logo soccorso alpino 2019

Il maltempo delle ultime ore su diverse zone dell’arco alpino impone la massima attenzione. Per chi va in montagna, è opportuno consultare sempre le previsioni meteorologiche, attraverso i bollettini ufficiali; in questi giorni è fortemente consigliato valutare bene lo stato dei sentieri, agibilità e fattibilità dei percorsi, informandosi presso i comuni interessati su eventuali variazioni della viabilità e sullo stato di accesso disposto dalle ordinanze.

Particolare attenzione va data a vallette e corsi d’acqua, anche di piccole dimensioni, perché possono ingrossarsi all’improvviso a causa di temporali e acquazzoni. Le stazioni locali del Soccorso alpino sono a disposizione per dare informazioni, i nostri tecnici conoscono bene il territorio e possono esservi d’aiuto; consultate anche le guide alpine e i professionisti della montagna prima di programmare una escursione.

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

11 Novembre 1961 a Kindu, nell'ex Congo belga, sono trucidati 13 aviatori italiani facenti parte del contingente dell'Onu inviato a portare aiuti nel Paese in preda ai disordini

Social

newTwitter newYouTube newFB