Lecco, 02 febbraio 2019   |  

Silos della Ventina sempre aperto e nuova viabilità a Pescarenico

Venduti i primi abbonamenti combinati "parcheggio - trasporto pubblico urbano"

parcheggio ventina

Un silos di 6 piani con 334 ampi posti auto aperto 24 ore al giorno, 7 giorni su 7, questo è, da oggi, il parcheggio "della Ventina", passato nella disponibilità del Comune di Lecco nel corso del mese di Aprile scorso e affidato in gestione a Linee Lecco.

Il multipiano sito nel rione di Pescarenico offre la possibilità di abbonamenti combinati (parcheggio e trasporto pubblico urbano) delle quali qualcuno ha già incominciato ad approfittare. Il costo del mensile per la sola sosta è di 30 euro per i residente e di 50 per i non residenti. Con ulteriori 10 euro l'abbonamento consentirà anche l'utilizzo del servizio bus.

Anche qui inoltre, come negli altri parcheggi cittadini, da oggi la sosta per la prima mezzora costerà 1 euro (e non più 1,5 euro).

Testato infine per la prima volta a Lecco proprio in questo silos il sistema della lettura delle targhe abbinato al ticket: all'atto del pagamento della sosta, un automatismo consente al sistema di controllo delle uscite di riconoscere il veicolo e di consentirne il passaggio senza alcun inserimento della ricevuta.

Per conludere seguono il "rilancio" del silos della Ventina alcuni accogimenti viabilistici ben riassunti nell'immagine sotto riportata: l'ingresso di via Beccaria potrà essere raggiunto direttamento da corso Carlo Alberto. Da qui a via Borromeo, via Beccaria sarà a doppio senso, mentre nel tratto successivo sarà a senso unico in direzione opposta rispetto a quella in vigore in passato. L'immissione su corso carlo Alberto da via Beccaria comporterà la svolta obbligatoria a sinistra, mentre il divieto di sosta già presente in via Rosmini diventa un divieto di fermata.

La nuova viabilità attorno al silos della Ventina:

1901 viabilita ventina

"Come promesso, diamo il via all'operazione della Ventina aperta 24 ore al giorno 7 giorni su 7 - commenta l'assessore alla viabilità del Comune di Lecco Corrado Valsecchi - Auspichiamo, considerate le condizioni vantaggiose proposte, che residenti e pendolari approfittino di questa grande rivoluzione, che consente di parcheggiare in un luogo ampio e decentrato ma collegato al centro cittadino di Lecco anche attraverso gli autobus di linea che passano con frequenza. A questo proposito voglio ricordare che, come annunciato anche nell'ambito degli incontri di quartiere, dal 1 marzo anche piazza del Pesce sarà istituito il divieto di sosta degli autoveicoli, così come già in vigore in piazza Era".

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

20 Aprile 1926 la Western Electric e la Warner Bros annunciano l'ideazione del Vitaphone, un processo per aggiungere suoni ai film

Social

newTwitter newYouTube newFB