Pescate, 10 luglio 2018   |  

Si è spento l'alpino Silvano Panzeri: "Era un uomo del fare"

"Aveva una tempra forte e robusta come il padre che aveva tagliato il traguardo dei 100 anni".

Questa notte è mancato Silvano Panzeri 85 anni, alpino del gruppo Monte Medale di Rancio-Laorca e primo capogruppo della Protezione civile di Pescate.

E’ stato anche assessore con la giunta del sindaco Enrico Valsecchi fino al 2011, alla viabilità e protezione civile.

"Era un uomo del fare - commenta il sindaco De Capitani - e l’ha dimostrato in tutti i campi in cui di è cimentato, con i successi ottenuti in tanti anni di attività dedicati al comune di Pescate e alla vendita e riparazione di macchine movimento terra. Da tempo era malato, ma aveva una tempra forte e robusta come il padre che aveva tagliato il traguardo dei 100 anni, e io lo rincuoravo dicendogli che sarebbe arrivato anche lui a quell’età e lui sorridendo diceva: speriamo. E’ stato un grande uomo e ha fatto del bene a tante persone, ci mancherà".

Il Gruppo Alpini Monte Medale si raccoglie in preghiera attorno alla famiglia di Silvano Panzeri, alla moglie Angela e ai figli Marcello e Massimo. "Silvano ci ha preziosamente guidato, in tutte le iniziative per la comunità, forte del suo Valore Alpino e comportamento leale".

Il funerale sarà celebrato nella chiesa parrocchiale di Pescate, mercoledì 11 luglio alle ore 15:30

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

17 Luglio 1902  Willis Haviland Carrier realizza il primo impianto di aria condizionata

Social

newTwitter newYouTube newFB