Lecco, 16 settembre 2022   |  

Settembre al Planetario civico di Lecco

Lo spazio al centro, tra proiezioni in cupola e serate di approfondimento

2202 cupola planetario

Il Planetario civico di Lecco propone anche per il mese di settembre un ricco e variegato calendario di appuntamenti, che troverano spazio nel polo museale di palazzo Belgiojoso.

Dopo il successo dei campus estivi dedicati ai bambini, che si sono svolti a inizio settembre raccogliendo un totale di 23 adesioni, la programmazione del Planetario riparte venerdì 16 settembre con le consuete proiezione in cupola: il primo appuntamento è alle 21 con “Il cielo dell’equinozio”, mentre domenica 18, alle 16, in cupola sarà ospitata la proiezione del cielo del mese, un appuntamento rivolto alle famiglie, che sarà riproposto domenica 25 alla stessa ora.

Mercoledì 21 settembre alle 21 spazio a “L’Italia nell’infinito”, una serata dedicata ai grandi astronauti italiani, ospitata nell'ambito del "Festival di Viaggi, Luoghi e Culture Immagimondo 2022"; relatore sarà Gianpietro Ferrario, responsabile Ariss dei collegamenti tra le scuole del territorio e la Stazione Spaziale Internazionale e vicepresidente del gruppo Deep Space.

Venerdì 23, giorno dell'equinozio d'autunno, vedrà ancora protagonista il festival "Immagimondo" con due iniziative: alle 18.45, il cortile del Belgiojoso ospiterà lo scrittore Gino Cervi, che presenterà il suo libro “La fabbrica della nebbia” con l’accompagnamento musicale di Claudio Sanfilippo, mentre alle 21 verrà proiettato il documentario “Voci d’acqua”, in compagnia del regista Fabio Pasini. Venerdì 30 settembre ripartirà la stagione delle conferenze di approfondimento, che Loris Lazzati inaugurerà alle 21 con la serata “500 anni da Magellano. Il più grande viaggio guidato dalle stelle”, rievocazione dell'impresa di circumnavigazione del globo da parte del navigatore portoghese sotto bandiera spagnola.

Il 17 settembre ritorna infine il tradizionale "Sabato dei bambini", con un doppio appuntamento, alle 15 e alle 16.30, dedicato ai bambini dai 3 ai 6 anni.

Per prendere parte agli eventi in calendario è sempre necessario effettuare una prenotazione sul sito www.deepspace.it, con l'eccezione degli appuntamenti ospitati nell'ambito di Immagimondo, che richiedono la prenotazione sul sito www.immagimondo.it.

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

 5 Dicembre 1456 un'immane terremoto sconvolge la Campania e le regioni circostanti, con epicentro nella zona del Sannio e con ripetute scosse secondarie nella zona dell'Irpinia e del Molise: 30.000 le vittime.

Social

newTwitter newYouTube newFB