Lecco, 06 giugno 2018   |  

Servizi bibliotecari, il Pd di Lecco: sia garantita una retribuzione adeguata

I servizi sono stati affidati alla società cooperativa “L’Indice” di Robbiate

Fornoni Giovanni

I servizi bibliotecari per la Biblioteca Civica di Lecco e il Sistema Bibliotecario del Territorio Lecchese sono stati affidati alla società cooperativa “L’Indice” di Robbiate.

"Il Partito Democratico accoglie con soddisfazione l’affidamento di un servizio essenziale nell’offerta culturale ed educativa nella nostra città, il cui miglioramento e sviluppo necessita di specifiche professionalità e competenze. Auspichiamo inoltre, tenuto conto che in fase di redazione del bando si era discusso molto anche delle condizioni di lavoro dei dipendenti della futura società vincitrice, che al personale impiegato per la gestione del servizio bibliotecario siano garantiti livelli di inquadramento in linea con le professionalità richieste nel bando e compatibili con il livello di complessità delle mansioni svolte".

“Per continuare a garantire e migliorare il servizio di qualità agli utenti della Biblioteca Civica – commenta il Segretario del PD Città di Lecco Giovanni Fornoni - è necessario valorizzare le capacità professionali degli operatori laureati e qualificati che operano nella struttura assicurando loro una corretta retribuzione con inquadramento coerente con le effettive mansioni svolte. Confido in un’attenta collaborazione tra l’Amministrazione Comunale e la Cooperativa “L’indice” per il miglioramento complessivo dei servizi del sistema bibliotecario lecchese che è una delle attenzioni prioritarie del nostro programma di mandato”.

 

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

19 Ottobre 2003 a Roma, in piazza San Pietro viene beatificata Madre Teresa di Calcutta.

Social

newTwitter newYouTube newFB