Lecco, 29 marzo 2017   |  

“Sentieri per tutti”: un viaggio alla scoperta delle nostre montagne

Prende il via venerdì 31 marzo l'appuntamento curato da Giancarlo Airoldi che ogni settimana proporrà un'escursione sulle più belle cime del nostro territorio.

sentieri per tutti scritta

Arriva la Primavera e con essa anche quelle belle giornate di sole che tanti appassionati amano trascorrere passeggiando per i monti lecchesi, ammirando paesaggi mozzafiato e “Quel Cielo di Lombardia, così bello quand'è bello, così splendido, così in pace".

Se è vero che il Resegone è la montagna simbolo di Lecco e che le Grigne sono le regine tra le cime del nostro territorio, non vanno però dimenticate le tante altre montagne che circondano la nostra città, altrettanto ricche di splendidi sentieri da percorrere, altrettanto capaci di richiamare escursionisti anche da fuori provincia.

giancarlo airoldi bianco e nero

Giancarlo Airoldi

Dal San Martino, al Magnodeno, dalla Medale, al monte Melma, passando per il Due Mani, il Cornizzolo, i monti della Valsassina e il Viandante: inizia questo venerdì l'appuntamento con “Sentieri per tutti”, la rubrica settimanale che Resegoneonline ha voluto dedicare a quanti amano passare il proprio tempo camminando in montagna.

Ogni settimana Giancarlo Airoldi, appassionato di montagna e fotografo che i nostri lettori hanno già imparato a conoscere e apprezzare, ci consiglierà un'escursione per il week end: accanto alla breve descrizione del tracciato (si ringraziano Paolo Tentori per la collaborazione alla stesura dei testi e il fotografo Federico Cattaneo per la parte grafica) verrà proposta la traccia Gps del sentiero, le informazioni sulla salita (dislivello, difficoltà, tempi, vie dì accesso e segnavia da seguire) e soprattutto il racconto fotografico dei punti di maggior interesse che si potranno incontrare sul cammino.

Ogni venerdì dunque un appuntamento da non perdere, con preziosi consigli per scoprire o riscoprire sentieri noti e meno noti (ma ugualmente belli) delle nostre montagne.

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

26 Giugno 1963  John F. Kennedy pronuncia la famosa frase: Ich bin ein Berliner

Social

newTwitter newYouTube newFB