Lecco, 21 ottobre 2018   |  

Scuola e libertà di educazione: Nembrini e Oliva a Lecco

La serata è inserita nel progetto "Lecco fa scuola" promosso dalla Fondazione don Giovanni Brandolese.

Schermata 2018 10 12 alle 11.07.06

Che bisogno c'è di un'educazione libera? Partirà da questa domanda l'incontro che vedrà protagonisti Franco Nembrini e Attilio Oliva a Lecco, giovedì 25 ottobre con inizio alle ore 21.00 presso l'auditorium Casa dell'Economia in via Tonale. La serata è inserita nel progetto "Lecco fa scuola" promosso dalla Fondazione don Giovanni Brandolese.

"Franco Nembrini ha sperimentato sulla sua pelle cosa significhi misurarsi con la libertà di educazione in Italia - spiega Plinio Agostoni, presidente della Fondazione Brandolese - e insieme ad Attilio Oliva proverà a scuoterci per far emergere l'importanza di proporre a tutti un'educazione libera. Libera perché aperta, libera perché inclusiva, libera perché capace di dare alle famiglie un luogo in cui fare innanzitutto esperienza della bellezza di cui ciascun ragazzo è portatore".

Franco Nembrini ha fondato la scuola La Traccia a Calcinate (Bg) e sta per portare in libreria una nuova fatica letteraria grazie alla sua rilettura della Divina Commedia insieme all'illustratore Gabrielle Dell'Otto. Attilio Oliva è invece il fondatore dell’Associazione TreeLLLe, think tank con base a Genova dedicato all'educazione. E' stato responsabile della Commissione Scuola di Confindustria e poi Vice Presidente esecutivo e Amministratore delegato dell’Università Luiss a Roma

L''incontro sarà moderato dalla giornalista Caterina Giojelli.

"Siamo di fronte a domande - conclude Agostoni - che coinvolgono centinaia di famiglie anche a Lecco: come scelgo la scuola per mio figlio? Ho davvero la possibilità di accompagnare il percorso educativo di mio figlio scegliendo la scuola che ritengo migliore per lui? Per questo è particolarmente significativa l'adesione a questa iniziativa che è arrivata da moltissime scuole lecchesi".

L'incontro vede l'adesione di: AGESC, SCUOLA S.CARLO BORROMEO di Inverigo, ISTITUTO SAN VINCENZO di Erba, LICEO GIACOMO LEOPARDI di Lecco, SCUOLA SECONDARIA MASSIMILIANO KOLBE di Lecco, SCUOLA PRIMARIA PIETRO SCOLA, SCUOLA di Lecco LA TRACCIA di Missaglia, FONDAZIONE PARMIGIANI di Valmadrera, ISTITUTO SANTA GIOVANNA ANTIDA di Mandello, ISTITUTO MARIA AUSILIATRICE di Lecco, FISM LECCO, FONDAZIONE CLERICI, CAMPUS MOLINATTO di Oggiono , ISTITUTO CATERINA CITTADINI di Calolziocorte

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

21 Novembre 1877  Thomas Edison annuncia l'invenzione del fonografo, un apparecchio che può registrare suoni. Questa invenzione permetterà poi l'utilizzo di apparecchi per la riproduzione del suono.

Social

newTwitter newYouTube newFB