Lecco, 11 maggio 2018   |  

San Martino: firmato il contratto per la realizzazione delle opere di manutenzione

Si renderà necessario chiudere l'accesso alla falesia "Discoteca" e modificare l'accesso alla falesia "Pungitopo"

1805 san martino

Martedì 8 maggio il Comune di Lecco ha sottoscritto il contratto di appalto con la ditta Strade e Ambiente srl di Chieti, impresa aggiudicataria dei lavori di manutenzione straordinaria delle opere a protezione della caduta massi nell'area del monte San Martino, ovvero le difese passive poste in zona Pradello e a Rancio.

La direzione lavori è affidata all'associazione temporanea di professionisti composta dall'ingegner Patrizia Vanoli e dal geologo Daniele Pettinau. nelle prossime settimane prenderanno avvio i lavori, che avranno una durata presunta di 7 mesi.

In località Pradello gli interventi riguarderanno delle zone site ai piedi di alcune falesie e per questo saranno organizzati momenti di informazione e confronto con le associazioni di montagna e che operano nell'ambito dell'arrampicata sportiva.

Stante la natura dei lavori infatti si renderà necessario chiudere l'accesso alla falesia "Discoteca" e modificare l'accesso alla falesia "Pungitopo". Entrambi gli accorgimento risultaranno indicati in loco per mezzo della segnaletica di cantiere prevista per questo genere di interventi.

Per maggiori informazioni e approfondimenti è possibile contattare il servizio tecnico delle opere pubbliche al numero 0341 4810395.

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

24 Ottobre 1945 viene ratificato dai Paesi firmatari lo Statuto delle Nazioni Unite dando così vita alle Nazioni Unite

Social

newTwitter newYouTube newFB