Lecco, 15 giugno 2018   |  

Sala fumatori all'Ospedale di Lecco, Rsu: il fumo provoca il cancro

"La RSU non può accettare che si siano potuti spendere circa 20mila per una sala fumatori a discapito delle tantissime altre priorità ed urgenze di cui il nostro ospedale necessita".

ospedale.JPG

La RSU esprime il proprio disappunto in merito alla sala fumatori del blocco operatorio di Lecco.

Siamo un’azienda pubblica che cura la salute e non possiamo dimenticare l’evidenza che il fumo provoca il cancro.

Invece di aiutare i nostri colleghi a smettere di fumare offriamo loro aree attrezzate per la pausa sigaretta: solo la settimana scorsa nella bacheca del dipendente è stato pubblicato il volantino contro il tabagismo, promosso dall’ATS Brianza in collaborazione con ASST di Lecco, ASST di Vimercate e ASST di Monza.

Senza rancore nei confronti di chi fuma, la RSU non può accettare che si siano potuti spendere circa 20mila per una sala fumatori a discapito delle tantissime altre priorità ed urgenze di cui il nostro ospedale necessita.

Per la RSU il Coordinatore Ercole Castelnovo

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

25 Settembre 1956 è inaugurato il primo cavo sottomarino transatlantico, tra Scozia e Terranova.

Social

newTwitter newYouTube newFB