Lecco, 10 gennaio 2018   |  

Rissa con machete in piazza XX Settembre: si stringe il cerchio delle indagini

di Stefano Scaccabarozzi

Un gruppo di maghrebini aggredì un gruppo di italiani per ragioni legate allo spaccio di droga.

Schermata 2018 01 10 alle 15.16.37

La Polizia di Stato di Lecco rende note le prime risultanze in merito alle indagini in corso a seguito della rissa avvenuta lo scorso 11 dicembre, nel tardo pomeriggio, nella centralissima piazza XX Settembre.

 

Per ragioni da ricondursi allo spaccio di droga e a un pregresso avvenuto sul "Besanino", il treno per Milano, un gruppo di ragazzi italiani, soliti stazionare in quella zona, è stato fronteggiato e attaccato da un gruppo di maghrebini, i quali hanno utilizzato oggetti contundenti e anche un machete.

 

Ne è nata una violenta rissa tra una decina di persone, tutte tra i 20 e i 25 anni, che ha portato al ferimento di due ragazzi italiani. Le indagini condotte dalla Polizia di Stato stanno permettendo di individuare anche i maghrebini coinvolti. Tutti saranno denunciati per rissa aggravata.

 

 

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

24 Aprile 2008 a San Giovanni Rotondo (Foggia), la salma di san Pio da Pietrelcina viene esposta alla venerazione dei fedeli.

Social

newTwitter newYouTube newFB