Lecco, 19 marzo 2021   |  

Alla scoperta del «Cavallo rosso»

All'interno delle manifestazioni per il centenario della nascita di Eugenio Corti (1921-2014) proponiamo una serata dedicata al Cavallo rosso

CAVALLO

All'interno delle manifestazioni per il centenario della nascita di Eugenio Corti (1921-2014) proponiamo una serata dedicata al Cavallo rosso, il suo capolavoro che gli richiese 11 anni di solitaria e ostinata scrittura e che, giunto alla 34ª edizione italiana, resta uno dei più sorprendenti «casi letterari» del secondo Novecento.

L'appuntamento è per domenica 21 Marzo alle 19.00 sulla pagina Facebook delle Edizioni Ares l'invito alla lettura del romanzo sarà a cura di due interpreti di vaglia come Armando Torno e Alessandro Zaccuri, coordinati da Dario Romano.

Il cavallo rosso è una grande storia corale e un irripetibile caso letterario: protagonista, una famiglia italiana i cui destini si fondono con i più laceranti drammi del Novecento, dalla pianura lombarda alle distese assiderate della Campagna di Russia, agli orrori della guerra civile; dalle incertezze del primo Dopoguerra alle violenze e alle ideologie degli anni Settanta.

Catturato da una trama densissima, il lettore compie, di pagina in pagina, l’esperienza straordinaria offerta dalla grande letteratura: gioisce, soffre, ride, piange, cresce, insieme coi protagonisti del romanzo e, allo stesso tempo, si accorge di diventare più chiaro a sé stesso, più consapevole del mistero della vita e del significato del mondo.