Lecco, 12 settembre 2017   |  

Riaprono le scuole: "piedibus e mezzi pubblici per ridurre il traffico"

Valsecchi: chiediamo a tutti gli automobilisti di osservare il Codice della strada e di non sostare fuori dagli spazi autorizzati, anche per brevi periodi, in attesa dell’uscita dei figli da scuola.

1606 corrado valsecchi

Con la riapertura delle scuole, i disagi legati al traffico tornano già a farsi sentire. A creare disagi sono soprattutto le auto lasciate in sosta fuori dagli spazi regolamentati e il massiccio flusso di veicoli diretti verso i principali plessi scolastici nelle ore di punta.

“La ripresa delle attività didattiche coincide inevitabilmente con un aumento del traffico viabilistico e della sosta temporanea nei pressi degli Istituti scolastici - commenta Corrado Valsecchi, assessore alla Viabilità del Comune di Lecco - Anche nel corso dell'estate, abbiamo introdotto alcune iniziative atte a favorire la mobilità pedonale anche attraverso interventi di nuova segnaletica orizzontale. Tuttavia, serve la collaborazione dei cittadini, in particolare dei genitori che accompagnano i figli a scuola. Invitiamo, laddove possibile, ad utilizzare i mezzi pubblici o il servizio Piedibus agli studenti o ad accompagnare a piedi i figli quando le distanze lo consentono. In particolare, chiediamo a tutti gli automobilisti di osservare il Codice della strada e di non sostare fuori dagli spazi autorizzati, anche per brevi periodi, in attesa dell’uscita dei figli da scuola. Un comportamento più educato e rispettoso, contribuirà a garantire una maggiore fluidità della circolazione, evitando momenti di tensione o la messa in discussione delle normali misure di sicurezza stradale. Per quanto riguarda il Comune, abbiamo allertato le autorità competenti chiedendo loro, laddove possibile, di garantire una maggiore presenza finalizzata al rispetto delle regole”.

 

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

24 Settembre 2008 Taro Aso, 68 anni, è il primo cristiano ad essere eletto primo ministro in Giappone.

Social

newTwitter newYouTube newFB