Lecco, 07 luglio 2019   |  

Registro Imprese storiche italiane: riaprono le iscrizioni

Possono iscriversi le imprese con un esercizio ininterrotto per un periodo non inferiore a 100 anni.

camera commercio1

Entro il prossimo 31 luglio è possibile presentare domanda di iscrizione al Registro delle Imprese Storiche italiane con il quale il sistema camerale vuole valorizzare le imprese che nel tempo hanno trasmesso alle generazioni successive un patrimonio di esperienze e valori imprenditoriali.

L’iniziativa è nata nel 2011 in concomitanza con le celebrazioni del 150° Anniversario dell’Unità nazionale, su impulso dell’Unione Italiana delle Camere di Commercio e ha riscosso un notevole successo, come testimoniano le quasi 2.500 unità iscritte (44 delle quali in provincia di Como e 33 in provincia di Lecco) e dalle diverse richieste che continuano a pervenire.

Possono candidarsi all'iscrizione al Registro, compilando l'apposita modulistica, tutte le imprese di qualsiasi forma giuridica operanti in qualsiasi settore economico, iscritte nel Registro delle imprese e ancora attive, con esercizio ininterrotto dell'attività nell'ambito del medesimo settore merceologico per un periodo non inferiore a 100 anni. Tale requisito temporale deve essere maturato al 31 dicembre del 2018.

Al modulo deve essere allegata documentazione storica sulle origini e sulla storia dell'impresa.

Le imprese interessate possono reperire tutte le informazioni e la modulistica sul sito sul sito web istituzionale della Camera di Commercio di riferimento.

L'elenco delle imprese storiche già iscritte nell'archivio è reperibile sul sito di Unioncamere nazionale (www.unioncamere.it)

 

download pdf L'elenco delle imprese storiche lecchesu già iscritte nell'archivio

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

18 Settembre 324 Costantino I sconfigge definitivamente Licinio nella battaglia di Crisopoli, diventando l'unico imperatore dell'Impero romano.

Social

newTwitter newYouTube newFB