Lecco, 05 febbraio 2018   |  

Regina Grigna si prepara al Carnevalone: sarà una festa per tutti

di Mario Stojanovic

Anna Meles, pronta a interpretare il ruolo, dà qualche anticipazione sul suo vestito.

WhatsApp Image 2018 02 05 at 15.01.28

Cresce l'attesa per l'edizione 2018 del Carnevalone di Lecco. Mentre carri e mascherine preparano i propri allestimenti e costumi, aumenta anche la curiosità per alcuni degli elementi caratterizzanti del Carnevale di Lecco: come sarà la carrozza sulla quale siederanno i regnanti? E come sarà l'abito di Regina Grigna?
Come sempre è soprattutto la regina, quest'anno impersonata dalla professoressa Anna Meles, ad attirare le maggiori curiosità.

I dettagli dell'abito sono ancora top secret, ma Regina Grigna ha deciso di anticiparci qualche dettaglio: "Sarà un abito particolare diverso da quelli degli altri anni, con dei dettagli in pizzo che si faranno ricordare nel tempo. Sulla corona invece non posso dare anticipazioni, lasciamo ancora spazio all'immaginazione dei lecchesi".

Un ruolo, quello di Regina Grigna, che Anna Meles intende interpretare nel migliore dei modi: "Sarò una regina per tutti, ma in particolare per i bambini che attendono da me tanti sorrisi. Saranno loro i protagonisti, con le loro mamme, di questa festa. Sarà una bella occasione per regalare momenti di divertimento e di condivisione a bambini e anziani, un'esperienza arricchente a livello umano, con la possibilità di trascorrere ore di allegria con tante persone che ci aspettano".

Entusiasti anche gli studenti della professoressa Meles: "i miei alunni sono contentissimi e verranno tutti a supportare la loro prof. Vogliono scrivermi un discorso. Mi ha stupito l'affetto e il sostegno che ho ricevuto da tutti e soprattutto dai miei colleghi e dalla mia dirigente prof. Crimella che si è dimostrata contenta della mia partecipazione. Inoltre avrò modo di visitare gli asili del nostro istituto comprensivo Lecco3. Siamo una continuità perché lavoriamo spesso in collaborazione con le nostre primarie e materne".

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

18 Febbraio 1984 viene firmato l'accordo di villa Madama, il nuovo concordato tra Italia e Santa Sede.

Social

newTwitter newYouTube newFB