Lecco, 10 giugno 2018   |  

Regata delle Lucie torneo “Giordano Rizza”: vince Oliveto Lario

Grande la commozione di tutti gli amici di Abil, per il successo della manifestazione e per il ricordo dell’amico Giordano Rizza

IMG 20180609 211042

È stata la “Lucia” di Oliveto Lario a vincere la prima edizione della regata delle “Lucie” torneo “Giordano Rizza”.

Si è tenuta sabato sera, all’interno della “Festa Lariana - Quel ramo del lago di Lecco e le sue tradizioni" organizzata da Abil -Associazione barche in legno, la suggestiva e appassionante gara di imbarcazioni il legno, tipiche del Lario.

Gli equipaggi sono partiti da Lecco a bordo delle imbarcazioni appositamente illuminate. Poi a colpi di vigorose vogate, sono giunti a Pescarenico, raccogliendo applausi e sostegno dai tanti visitatori, turisti e residenti accorsi lungo tutto il tragitto, per seguire la gara.

L'arrivo a Pescarenico è stato al cardiopalma e davvero emozionante. Come detto, a tagliare il traguardo per prima è stata l’imbarcazione di Oliveto Lario, portata da Davide Buffoni e Giovanni Riva che hanno ricevuto il trofeo dalle mani della moglie e dal figlio di Giordano Rizza. Al secondo posto, Bellano Orrido, grazie ad Alain Locatelli e a Gabriella Cargasacchi premiati da Nadir Pellegrini, presidente Abil.

Sul terzo scalino la “Lucia” di Dervio portata da Esterino Camuncoli e Tiziana Beri, che hanno ricevuto il premio dal vicepresidente, Oscar Spreafico. Subito dopo, in ordine di piazzamento, sono arrivati: Abbadia Lariana con Luca Calcagni e Donato Manara, quindi Olginate con Andrea Vigevano e Giacomo Redaelli, infine Bellano Pioverna con Sabrina Mastalli e Leandro Valentini.

Grande la commozione di tutti gli amici di Abil, per il successo della manifestazione e per il ricordo dell’amico Giordano Rizza scomparso prematuramente a marzo e che tanto aveva fatto per il sodalizio.

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

23 Settembre 1943 Salvo d'Acquisto si offre in cambio della vita di 22 civili rastrellati dai tedeschi per rappresaglia contro un attentato compiuto il giorno prima, viene fucilato a Roma, in località Torrimpietra. Riceverà la Medaglia d'Oro al Valor Militare.

Social

newTwitter newYouTube newFB