Imbersago, 12 aprile 2017   |  

Rapina al Penny Market di Merate, denunciata una 30enne

Dopo aver sottratto 230 euro dalla cassa ha tentato un analogo colpo, armata di forbici, a Cisano Bergamasco.

Volante Carabinieri 02

Nella tarda serata di ieri, 11 aprile, i Carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile della Compagnia di Merate hanno deferito in stato di libertà una donna di 30 anni, incensurata, per i reati di furto aggravato al Penny Martket di Merate e di tentata rapina all’ Italmark di Cisano Bergamasco.

La donna, verso le ore 18.30 di ieri, ha sottratto dalla cassa del Penny Martket la somma di 230 euro; dopo un’ora circa, si è presentata armata di forbici all’ Italmark di Cisano Bergamasco dove ha minacciato la cassiera e ha tentato di farsi consegnare il denaro. La pronta reazione della vittima però l’ha costretta alla fuga a bordo di autovettura Ford Fiesta. Le immediate indagini attivate sulla scorta dei primi elementi raccolti, hanno permesso di rintracciare il veicolo in Imbersago e di individuare la donna all’interno di un pubblico esercizio.

Nel corso delll'operazione è stata recuperata l’intera refurtiva sottratta al supermercato di Merate e sono state rinvenute le forbici utilizzate per la tentata rapina a Cisano Bergamasco.

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

17 Agosto 1840 inaugurazione della Ferrovia Milano-Monza

Social

newTwitter newYouTube newFB