Milano, 31 maggio 2019   |  

Raccolti 100mila euro per il "Mtendere Mission Hospital" in Zambia

Permetterano la disponibilità di farmaci per un corretto percorso diagnostico e a migliorare la gestione delle gravidanze.

Mercoledì 29 maggio, si è conclusa con successo l’iniziativa “Il miglior investimento è la solidarietà”, lanciata da UBI Banca e Arcidiocesi di Milano lo scorso 24 aprile. In poco più di un mese oltre 900 sottoscrittori hanno consentito di collocare l’interno ammontare, pari a 20 milioni di euro, del prestito obbligazionario solidale (Social Bond) emesso da “Ubi Comunità” a favore dell’Arcidiocesi di Milano.

Il contributo dei sottoscrittori consentirà di destinare una cifra pari a 100mila euro al Mtendere Mission Hospital di Chirudu in Zambia, ex ambulatorio missionario, fondato a metà degli anni 60 da sacerdoti ambrosiani, divenuto oggi, grazie al sostegno della Diocesi milanese, un presidio sanitario imprescindibile per l’intera regione.

«Ringrazio a nome dell’Arcidiocesi di Milano e del Mtendere Mission Hospital di Chirundu, nella Diocesi di Monze, in Zambia, coloro che hanno reso possibile questa iniziativa e vi hanno aderito. Sono certo che la solidarietà condivisa potrà continuare a cambiare la mentalità di tutti verso una maggiore attenzione al bene comune», ha scritto l’Arcivescovo di Milano, mons. Mario Delpini, ringraziando.

Le risorse raccolte con questa iniziativa, serviranno a garantire al Mtendere Mission Hospital la disponibilità di farmaci per un corretto percorso diagnostico e a migliorare la gestione delle gravidanze, con particolare attenzione all’ambito della chirurgia ostetrica e del servizio ecografico, allo scopo così di ridurre il tasso di mortalità materno infantile nel Distretto di Chirundu. Inoltre saranno supportate anche le sette cliniche rurali e i dispensari dei villaggi che in collegamento con il Mtendere Mission Hospital offrono un servizio di assistenza essenziale sul territorio.

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

1 Giugno 1495 il frate John Cor registra il primo lotto conosciuto di scotch whisky.

Social

newTwitter newYouTube newFB