Lecco, 29 ottobre 2018   |  

Quinta vittoria per il Basket Calolzio, battuta anche la Bocconi Milano

I ragazzi di coach Mazzoleni fanno valere la loro arma migliore: la difesa ed imbrigliano il gioco degli universitari milanesi.

basket calolzio 2018

BUONA ANCHE LA QUINTA PER ENGINUX CALOLZIO

ENGINUX CALOLZIO 68
BOCCONI MILANO 45
(18-17) (36-22) (56-32)

Fra le mura amiche i calolziesi staccano il quinto consecutivo referto rosa del campionato. Dopo una prima parte della partita molto equilibrata, i ragazzi di coach Mazzoleni fanno valere la loro arma migliore: la difesa ed imbrigliano il gioco degli universitari milanesi.

Cronaca: Carpe Diem inizia schierando nel quintetto-base : Zambelli, Meroni L, Rusconi, Floreano e Bonacina. L’inizio è tutto milanese, dopo tre minuti di gioco le triple di Scrima e Celik portano il risultato sullo 0-6, l’inerzia continua, al quinto è 2 a 11, coach Mazzoleni chiama time-out e riordina le file di Calolzio. I calolziesi rispondono positivamente: Meroni sale in cattedra e riduce lo svantaggio con 10 punti nel periodo, riagguanta Bocconi che viene infilato da una tripla di Butti per il primo vantaggio interno : 18 a 17 alla fine del quarto.

Il secondo periodo inizia con Calolzio molto determinato e preciso, la difesa diventa impenetrabile, al quarto minuto Meroni stoppa un avversario in difesa ed offre un assist a Butti per il 26 a 17.Solo dopo 8 minuti del periodo Bocconi muove il tabellino con una tripla di Fortunato. Alla pausa lunga il punteggio è fissato sul 36 a 22.

Si ritorna sul parquet per il terzo quarto e Calolzio pare dilagare (46 a 27 al 5’ di gioco) grazie a Zambelli e Rusconi. La partita appare ormai decisa, la terza sirena vede il tabellone che mostra un 56 a 32.

Nell’ultimo quarto l’inerzia pare continuare per i ragazzi di coach Mazzoleni che sono totalmente in controllo anche di fronte alla difesa allungata che Bocconi sperimenta con scarsissimo successo. Tutti i giocatori calolziesi vanno a referto. Alla sirena finale il risultato è fissato sul 68 a 45 nel tripudio della panchina calolziese.

ENGINUX CALOLZIO :
Butti 9, Zambelli 5, Meroni 16, Cazzaniga 2, Ferrario 6, Fontana 4, Rusconi 9, Garota 4, Porro 4, Floreano 4, Bonacina 5.
All. Mazzoleni Ass. Cocco

BOCCONI MILANO :
Di Marzo, Scrima 11, Schmidt 10, Celik 3, Abi Mustafà, Merci 3, Gramola, Fortunato 4, Di Rauso 6, Fedele 5, Ghezzi 2, Lombardelli 1.
All. Favero Ass. Rava

 

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

21 Novembre 1877  Thomas Edison annuncia l'invenzione del fonografo, un apparecchio che può registrare suoni. Questa invenzione permetterà poi l'utilizzo di apparecchi per la riproduzione del suono.

Social

newTwitter newYouTube newFB