Osnago, 13 aprile 2019   |  
Politica   |  Provincia

Progetto Osnago: il sindaco uscente Paolo Brivio si ripresenta

"Si tratta di una lista caratterizzata da una dosata miscela tra esperienza e novità".

paolo brivio 2019

Paolo Brivio, sindaco di Osnago dal 2014 e candidato per la lista civica di centro-sinistra Progetto Osnago alle elezioni del prossimo 26 maggio, ha messo a punto lo slogan che ispirerà la campagna elettorale 2019.

«Le radici del futuro – spiega Brivio – sono da rintracciarsi nell’azione amministrativa che Progetto Osnago ha svolto per un quarto di secolo: il paese è cambiato profondamente e in meglio, ma i valori e le motivazioni non hanno perso vitalità. Anzi, continuano a generare capacità di cambiamento. Quella che ci proponiamo di immettere nel programma per il prossimo quinquennio, che sarà pronto a giorni. Ispirato ad alcuni criteri-guida: ascoltare le generazioni (infanzia, adolescenti, anziani), strutturando nuovi servizi per loro e con loro; aggiustare il territorio, migliorando piccole e grandi manutenzioni, rigenerando il centro storico, confermando la capacità di crescita ma a consumo di suolo zero; proporre innovazione ambientale, sui fronti dell’energia, della mobilità sostenibile, della gestione dei rifiuti-risorsa; progettare per poli, non solo per ottimizzare spese e interventi, ma per condurre i vari soggetti del paese a rafforzare la rete delle cooperazioni e a farsi partecipi di un autentico welfare di comunità».

Brivio ha comunicato al direttivo dell’associazione che esprime la lista civica anche l’elenco dei nomi che comporranno la lista dei candidati al Consiglio comunale.

«L’avevo annunciato a gennaio, l’esito lo conferma: è una lista caratterizzata da una dosata miscela tra esperienza e novità (6 consiglieri uscenti, 6 candidati nuovi), tra generi (5 donne e 7 uomini), tra generazioni, tra competenze professionali, tra sensibilità politiche e culturali, tra differenti esperienze associative che caratterizzano Osnago. Donne e uomini di qualità, per un paese che vogliamo non solo sempre più vivibile e sicuro, ma anche sempre più dinamico, aperto, curioso, istruito, colto, accogliente, solidale, tollerante, fraterno, giusto».

I candidati di Progetto Osnago al Consiglio comunale (in rigoroso ordine alfabetico)

Tullia Ascari Insegnante scuola superiore, 54 anni
Maria Grazia Caglio Scenografa, 58 anni
Davide Mario Castellazzi Responsabile progettazione servizi in ambito informatico, 49 anni
Claudio Maria Colombo Dirigente industria, 56 anni
Renato Giuseppe Conca Direttore cooperativa sociale, 52 anni
Federico Dusi Studente universitario e collaboratore giornalista, 23 anni
Diana Maggioni Funzionario pubblico nel comparto sanità, 55 anni
Giorgio Marchioni Tecnico pneumatici competizione e pensionato, 64 anni
Antonella Rampichini Insegnante scuola media e giornalista pubblicista, 55 anni
Guido Raos Docente universitario, 53 anni
Felice Rocca Progettista elettronico, 45 anni
Naglaa Tahoun Mediatrice culturale e insegnante scuola superiore e in corsi per associazioni, 43 anni

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

23 Aprile 1956 seduta inaugurale della Corte costituzionale italiana

Social

newTwitter newYouTube newFB