Lecco, 23 marzo 2020   |  

Progetto ME.T.A: competenze digitali nei settori Metalmeccanico, Tessile e Agroalimentare

Si tratta di un progetto finanziato da 4Manager, associazione costituita da Confindustria e Federmanager

Foto Galbiati

Paolo Galbiati

Sta volgendo al termine il Progetto ME.T.A. - Allineare le competenze digitali nei settori Meccanico, Tessile e Agroalimentare.

Si tratta di un progetto finanziato da 4Manager, associazione costituita da Confindustria e Federmanager che progetta e realizza iniziative ad alto valore aggiunto per rispondere ai fabbisogni emergenti per la crescita complessiva dei manager industriali.

Il Progetto ha visto coinvolti quattro manager del territorio lariano - appartenenti a Federmanager Lecco e Federmanager Como - che hanno messo a disposizione le proprie professionalità in ambito aziendale dal punto di vista economico, finanziario ed ingegneristico - un vero e proprio team interdisciplinare - per indagare il grado di digitalizzazione dei colleghi inseriti nelle imprese posizionate nelle tre province di Lecco, Como e Sondrio.

Sotto la supervisione scientifica di Luca Quaratino, Ricercatore in Organizzazione Aziendale presso l’Università IULM di Milano ed il coordinamento di Caterina Carroli di ECOLE, Francesco Castelletti, Paolo Galbiati, Bruno Valeri e Marco Villa - in rigoroso ordine alfabetico ma all’unisono - sottolineano che “l’esperienza di un’elaborazione di dati molto attuale per argomento e direttamente calata nella realtà aziendale tipica dei tre territori ha permesso un valido approfondimento dei livelli di conoscenza delle attitudini richieste, delle competenze rilevate e delle tecnologie utilizzate in un campione di oltre trecento aziende che hanno risposto ad un questionario appositamente elaborato e successivamente analizzato con risultati che hanno evidenziato in tutti i tre settori indagati la carenza e quindi la conseguente necessità di formazione su temi attualissimi ma poco padroneggiati dai manager di tutte le aree aziendali.

Dall’Amministrazione alla Logistica, dal Marketing alle Vendite, nel caso della tecnologia - argomento estremamente attuale in un momento di esaltazione dello Smart Working - le aree indagate riguardano temi che vanno dai Big Data alla Blockchain, dal Cloud Computing alla Realtà Virtuale, dalla Business Intelligence al Digital design.

Il progetto vedrà come prossime tappe - non appena la situazione contingente lo permetterà - la presentazione convegnistica del lavoro svolto in un Workshop che si terrà nella sala convegni di Lariofiere ad Erba a cui seguirà la pubblicazione curata da FrancoAngeli, casa editrice italiana specializzata nel settore delle pubblicazioni destinate alla formazione universitaria e post universitaria, dando così lustro al lavoro svolto dai quattro manager del nostro territorio.

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

10 Aprile 1991 fuori dal porto di Livorno un traghetto italiano, il Moby Prince, si scontra con una petroliera provocando 140 morti

Social

newTwitter newYouTube newFB