Lecco, 22 luglio 2018   |  

Pro Parco contro i lavori in via Sassi: operazione insensata

"Esprimiamo la nostra contrarietà per un progetto tanto irresponsabile quanto illogico".

parcheggi via sassi

L'associazione Pro Parco Lecco interviene sul tema della riqualificazione del parcheggio di via Sassi a Lecoc.

In merito al progetto di riqualificazione dell' area sita in Via Sassi - Lecco da parte dell' Amministrazione Comunale lecchese, che prevede l'abbattimento di alcune piante, tra cui pure un olmo oramai storico, per la realizzazione di alcuni parcheggi, l' Associazione Pro Parco comunica la propria contrarietà per un progetto tanto irresponsabile quanto illogico.

Seppur verrebbe garantito il posizionamento di piante meno invasive, in sostituzione delle piante abbattute, esprimiamo il nostro stupore per questa operazione insensata, che anzichè tutelare il verde della nostra città, privilegia la creazione di ulteriori parcheggi di cui, in tutta sincerità, non si vede l' effettivo bisogno.

Analizzando attentamente la dislocazione dei parcheggi già esistenti nei pressi della stazione, non capiamo il motivo del sacrificio di queste piante; per il nostro modo di vedere la nostra bellissima città ha bisogno di preservare questi angoli preziosi ed eventualmente ampliarli, e non certo ridurli. Una pianta storica abbattuta è un patrimonio della città che va perduto inesorabilmente e di questo l' Amministrazione dovrebbe tenere conto.

Invece, con questo progetto, ci sembra che la tendenza sia non guardare al di là del proprio naso, piuttosto che cercare di rendere Lecco più a misura di persona e, in definitiva, più vivibile.

In zona sono presenti numerosi parcheggi, solo per fare alcuni esempi: i sotterranei vicino alla stazione, il Vallo, il Broletto, i parcheggi del Centro Commerciale Meridiana...perchè buttare ancora soldi pubblici, quindi del Cittadino, per opere che non solo sono inutili, ma pure deleterie? Basti pensare per quanti lecchesi questi angoli di verde rappresentino un tuffo nel passato, un viaggio nei ricordi della propria infanzia..una volta trasformati in parcheggi questi angoli saranno spariti, per sempre!

L' Associazione Pro Parco si sta già attivando per una raccolta firme che trasformi questo progetto in una vera riqualificazione dell' area, con la creazione di uno spazio verde proprio nel centro città, che possa essere usufruito da tutti i lecchesi, ma anche come breve luogo di sosta per coloro, non lecchesi, che transitano in zona provenienti dalla stazione ferroviaria. Insomma: una bellissima sala d' attesa immersa nel verde!

Il nostro progetto concilia le esigenze pratiche dei giorni nostri con la conservazione di alcuni simboli storici, tra cui, senza tema di essere smentiti, vogliamo annoverare anche l' olmo di Via Sassi!

ASSOCIAZIONE PRO PARCO LECCO

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

18 Ottobre 202 a.C. battaglia di Zama. Scipione l'Africano sconfigge Annibale, assicurando la vittoria alla Repubblica romana

Social

newTwitter newYouTube newFB