Lecco, 26 febbraio 2020   |  
Cronaca   |  Salute

Confermato il primo caso lecchese di coronavirus

Si tratta di un dipendente della SNAM di San Donato Milanese

OSPEDALE MANZONI 011

AGGIORNAMENTO: la conferma ufficiale arriva dal Sindaco di Lecco Virginio Brivio. Il lavoratore lecchese della SNAM è risultato positivo al coronavirus. Brivio rende noto anche che i 6 studenti lecchesi della scuola agraria di Codogno, nel lodigiano, sottoposti a tampone sono risultati tutti negativi. Già altri 6 erano risultati negativi. Gli ultimi 7 , per un cambio dell protocollo medico, saranno sottoposti a tampone solo al comparire dei sintomi. per il momento restano sotto controllo.



H 7 Con una nota stampa diramata nella tarda serata di ieri sul proprio sito internet la Snam, società del settore Gas, ha reso noto che un proprio dipendente della sede di San Donato, ma residente a Lecco, è risultato positivo al Coronavirus, in un test effettuato proprio all'ospedale Manzoni.

Si attende la conferma da parte delle autorità sanitarie.


LA NOTA DI SNAM

San Donato Milanese, 25 febbraio 2020 - Un collega Snam della sede di San Donato Milanese ha riferito oggi pomeriggio alla società di essere risultato positivo al coronavirus / Covid-19.

Il collega, in ufficio fino allo scorso venerdì, ha accusato sintomi febbrili nel fine settimana ed è stato sottoposto a tampone all’ospedale di Lecco, dove risiede. E’ in discrete condizioni di salute e la società gli sta offrendo tutto il supporto necessario.

Snam, come è noto, ha già adottato fin dallo scorso settimana tutte le misure precauzionali per garantire la salute e la sicurezza delle proprie persone, che per l’azienda è la priorità assoluta.

Tutti i dipendenti delle regioni Lombardia, Emilia-Romagna, Piemonte e Veneto – con limitate eccezioni per garantire la normale operatività - sono in smart-working già da lunedì scorso e fino al prossimo 8 marzo. Snam ha avviato le azioni previste dai protocolli, offrendo la propria collaborazione alle autorità sanitarie e ponendo in essere le opportune misure di sanificazione e igienizzazione dei locali.

Snam ha costituito fin dallo scorso venerdì un gruppo di lavoro dedicato, in costante contatto con la Protezione Civile e le autorità sanitarie.

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

8 Aprile 1848 il battaglione San Marco ha il suo battesimo del fuoco a Goito. Lo stesso giorno entra in azione anche il neonato corpo dei Bersaglieri.

Social

newTwitter newYouTube newFB