Lecco, 06 aprile 2017   |  

Primarie del Pd: scelti i delegati lecchesi per l'assemblea nazionale

Si tratta di Luca Benfante e Maria Bambina Rota Vitali per la mozione Renzi e Martina Corti per la mozione Orlando (al 31,7%).

Convenzione provinciale 5 aprile 2017 005

(Foto Pirovano)

Mercoledì 5 aprile, alle 21, si è riunita la convenzione provinciale del PD lecchese composta dai delegati espressione dei circoli della provincia di Lecco. In questa prima fase di votazioni per le primarie del Partito Democratico, infatti, si sono espressi solo gli iscritti dei vari circoli che in base alle percentuali ottenute da ogni candidato alla segreteria nazionale (Matteo Renzi, Michele Emiliano e Andrea Orlando) hanno eletto i 120 delegati deputati a ratificare nella Convenzione provinciale , sulla base dei voti espressi nei Circoli, i tre delegati lecchesi che parteciperanno alla convenzione nazionale a Roma domenica 9 aprile.

Si tratta di Luca Benfante e Maria Bambina Rota Vitali per la mozione Renzi (che ha raggiunto il 67,9% ) e Martina Corti per la mozione Orlando (al 31,7%).

“A loro il compito di esprimere tutto l’entusiasmo del PD lecchese per questo grande momento di partecipazione democratica. - spiega Fausto Crimella, segretario provinciale dei Dem - Esprimo soddisfazione per il risultato di questa prima fase che fa di Lecco una delle province con la percentuale più alta di partecipazione, a testimonianza di un rapporto vero con gli iscritti e di un reale radicamento sul territorio. Adesso l’auspicio è che da parte di tutti ci sia una buona mobilitazione in vista delle primarie del 30 aprile, aperte ad iscritti e simpatizzanti. Dal giorno dopo lavoreremo tutti insieme per un PD forte e in grado di essere l’unica valida proposta per il Governo del Paese”.

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

16 Agosto 1924 il cadavere di Giacomo Matteotti, rapito e ucciso da squadristi fascisti nel giugno dello stesso anno, viene ritrovato in un bosco a Riano (Roma)

Social

newTwitter newYouTube newFB