Paderno, 10 giugno 2019   |  

Presentato il progetto esecutivo per il Ponte di Paderno

L'importo complessivo dei lavori è di circa 21,6 milioni di euro, di cui 1,6 milioni finanziati da Regione Lombardia

F Ponte San Michele 2019 06 10

È stato presentato oggi il progetto esecutivo di restauro del Ponte San Michele sull’Adda. Ad esporre i dettagli il Direttore Produzione Lombardia di Rete Ferroviaria Italiana Luca Cavacchioli, presenti al tavolo l’Assessore alle Infrastrutture e Trasporti di Regione Lombardia Claudia Terzi, il Sindaco di Paderno d’Adda Gianpaolo Torchio, il Sindaco di Calusco d’Adda Michele Pellegrini e i rappresentanti del Comitato.

Il progetto esecutivo è stato elaborato da Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS Italiane) utilizzando software di ultima generazione, che hanno riprodotto sia un modello completo tridimensionale del ponte contenente tutte le parti della struttura, sia una serie di modelli di dettaglio in cui sono state analizzate e verificate singole parti della struttura.

In particolare, il progetto prevede i seguenti interventi:
verifica e ripristino delle opere di fondazione;
rinforzi e rinnovi dei componenti strutturali dell’impalcato, arco e pile per la riapertura al traffico stradale e ferroviario, con nuova pavimentazione dei camminamenti pedonali;
ripristino e consolidamento delle strutture delle gallerie di accesso e spalle del ponte;
realizzazione di nuove strutture di accesso per ispezione e manutenzione;
sabbiatura e verniciatura dei componenti metallici del ponte.

I lavori proseguono secondo i tempi del cronoprogramma; confermata la riapertura del ponte al traffico stradale per il 7 dicembre 2019 mentre la circolazione ferroviaria riprenderà a novembre 2020.

Le fasi del cronoprogramma e l’avanzamento dei lavori possono essere seguiti da tutti gli stakeholder interessati attraverso gli aggiornamenti presenti su fsitaliane.it. L'importo complessivo dei lavori è di circa 21,6 milioni di euro, di cui 1,6 milioni finanziati da Regione Lombardia.


I LAVORI
Intanto, è terminata la potatura dell’area boschiva per la creazione di piste di accesso alla pila 1. Si procederà con la realizzazione di scavi assistiti sul relativo tracciolino di progetto. Completata la posa del nuovo parapetto del camminamento pedonale. Si è in attesa del montaggio del ponteggio esterno necessario per due lavorazioni: quella della nuova sede del camminamento ciclo - pedonale e quella del parapetto storico.

Sul piano-strada, per quel che riguarda le nuove beole del camminamento pedonale e l’impianto d’illuminazione da posizionare sulla ringhiera del nuovo parapetto, sono in corso le necessarie valutazioni da sottoporre alle competenti Soprintendenze. Sono ultimati anche i carotaggi sulle strutture murarie del ponte.

Procede il montaggio del ponteggio sulla pila 6 del ponte ed è stato terminato il dodicesimo piano della pila. È stata eseguita la pulizia di tutta l’area della pila 7 del ponte che è stata sabbiata con metodo a secco “sponge-jet” ed ora inizia l’operazione di verniciatura con una pittura Epox ed un catalizzatore.

Si stanno predisponendo inoltre le componenti del ponteggio da installarsi a partire dalla prossima settimana sulla pila 1 e sulla campata 8 della travata reticolare del ponte.

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

18 Settembre 324 Costantino I sconfigge definitivamente Licinio nella battaglia di Crisopoli, diventando l'unico imperatore dell'Impero romano.

Social

newTwitter newYouTube newFB