Lecco, 22 dicembre 2018   |  

Ponte di Paderno, Terzi: in Manovra un segnale concreto di attenzione

"Il ministro ora agisca nei confronti di Rfi affinché proceda il più rapidamente possibile nei lavori di ripristino".

Claudia20Terzi203

L'assessore regionale a Infrastrutture, Trasporti e Mobilità sostenibile, Claudia Maria Terzi, in merito all'emendamento alla manovra che ha per oggetto la situazione del Ponte San Michele tra Paderno e Calusco d'Adda, spiega:

"Grazie all'onorevole Gallone per l'emendamento a favore di Regione Lombardia in ordine agli interventi conseguenti la chiusura del Ponte San Michele - ha spiegato Terzi -; emendamento che avevamo condiviso nei contenuti anche in occasione della recente manifestazione pubblica. Questo è un segnale concreto di attenzione e recepisce le istanze portate avanti da Regione Lombardia.

Dal primo giorno dell'improvvisa chiusura siamo al lavoro, come Regione, per attenuare i disagi subiti dai cittadini: lo stanziamento di 1,5 milioni di euro andrà a potenziare il sostegno alle attività economiche in difficoltà e le soluzioni alternative del trasporto pubblico per chi deve spostarsi quotidianamente tra le due province, nella consapevolezza però che solo la riapertura del ponte al traffico ferroviario e stradale potrà determinare il superamento dell'emergenza. Il ministro ora agisca nei confronti di Rfi affinché proceda il più rapidamente possibile nei lavori di ripristino".

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

16 Giugno 2002 papa Giovanni Paolo II proclama Padre Pio santo con il nome di San Pio da Pietralcina

Social

newTwitter newYouTube newFB