Lecco, 09 aprile 2018   |  

Perturbazioni in serie, piogge e temporali in settimana”

Edoardo Ferrara “Roma nell’occhio di un ciclone mediterraneo con piogge anche sul resto del Centronord. Sarà una settimana instabile con altri rovesci e temporali, più colpito il Nordovest”

Mercoledi giovedieuropa meteo 1200x628

“Un vortice ciclonico dal mar Tirreno ha colpito il Lazio, con l’occhio che è passato proprio sopra Roma, portando piogge e venti anche forti, con raffiche di oltre 90-100km/h sui litorali e punte di oltre 50mm” – lo conferma il meteorologo di 3bmeteo.com Edoardo Ferrara spiega – “ il vortice ha portato piogge e rovesci anche sul resto del Centronord, in modo particolare su Nordovest e Sardegna; anche sull’Isola non sono mancati fenomeni di forte intensità con venti sostenuti e mari agitati”

SETTIMANA INSTABILE, ALTRE PIOGGE IN ARRIVO – “La settimana sarà molto dinamica con altre piogge e temporali che bagneranno diverse regioni, sebbene alternate a parentesi più asciutte e soleggiate” – prosegue Ferrara di 3bmeteo.com – “le regioni più interessate saranno quelle del Nord, in particolare il Nordovest, più occasionalmente il Centro, Nordest, poco o nulla al Sud”

TRA MERCOLEDI' E GIOVEDI' NUOVA PERTURBAZIONE – “In particolare tra mercoledì e giovedì si prospetta l'arrivo dell'ennesima perturbazione, questa volta più organizzata, con piogge e rovesci più diffusi ed abbondanti al Nord e alta Toscana, ma sparsi in transito anche sul Centrosud dove comunque i fenomeni saranno molto più localizzati.

SALISCENDI TERMICO, MA NON FREDDO – “Le temperature saranno in continuo saliscendi, con calo dei valori massimi durante il passaggio delle piogge, ma non farà mai particolarmente freddo per via dell’insistenza di venti meridionali. Tornerà inoltre a nevicare sulle Alpi, ma in genere a quote medio-alte”

E INTANTO CALDO ANOMALO IN EUROPA E GELO TARDIVO NEGLI USA – “Nel frattempo all’estero le condizioni meteo-climatiche continuano a mantenersi bizzarre: in Europa dopo reiterate condizioni di freddo siamo passati improvvisamente a una situazione di caldo anomalo, in particolare tra Francia e Olanda dove domenica sono state raggiunte punte di 26-27°C. Per contro negli USA è tornato l’Inverno, in particolare negli Stati settentrionali dal Montana a New York con freddo e neve tardivi” – concludono da 3bmeteo.com

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

15 Luglio 1099 i soldati cristiani alla Prima Crociata prendono la chiesa del Santo Sepolcro di Gerusalemme, dopo un difficile assedio

Social

newTwitter newYouTube newFB