Bellano, 04 agosto 2020   |  

Passaggio a livello di Bellano: presentato il progetto del sottopasso

A settembre il Comune di Bellano convocherà la conferenza di servizi tra tutti i soggetti coinvolti che devono esprimersi sulla bontà di questo progetto

PHOTO 2020 08 04 19 28 30

GRANDI PASSI AVANTI PER IL SUPERAMENTO DEL PASSAGGIO A LIVELLO DI BELLANO

Ulteriori e importanti passi in avanti in questi giorni per arrivare al superamento dell'ormai storico problema per il territorio relativo al passaggio a livello nel Comune di Bellano.

Un ostacolo alla viabilità che da decenni insiste in un punto baricentrico per tutto il territorio, visto l'innesto per la superstrada e per la Valsassina e che comporta anche ritardi nei soccorsi vista la presenza a Bellano del Soccorso Bellanese, dei Vigili del Fuoco, dei Carabinieri e della Polizia Stradale.

Questa mattina Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS Italiane) ha presentato al Comune di Bellano il progetto definitivo per il superamento di questa barriera, un'opera attesa da decenni da tutto il territorio. I lavori prevedono un sottopasso con intersezione a T sulla strada provinciale 72 e con innesto con un tornate sulla strada provinciale 62. Oltre a questo verrà riqualificata anche l'area riguardante la stazione ferroviaria.

La progettazione, curata da RFI, è stata resa possibile grazie al contributo di 100.000€ destinato da Regione Lombardia al Comune di Bellano nel corso del 2019 e che poi era stato girato alla società del gruppo Ferrovie dello Stato per l'incarico di progettazione definitiva.

Grande soddisfazione nelle parole del Sindaco di Bellano Antonio Rusconi: "Fin dal primo giorno in carica la nostra Amministrazione ha puntato forte sul raggiungimento di quest’opera tanto agognata da decenni dai Bellanesi ma anche da tutto il territorio. Grazie ad una serie incessante di incontri con i diversi enti coinvolti e all'aiuto di tanti rappresentanti degli enti superiori è davvero più vicina la realizzazione di questo impegno condiviso per risolvere l'annoso problema. Questo progetto è certamente frutto degli ottimi rapporti instaurati con RFI. In particolare, un grande ringraziamento va a Flavio Nogara, membro del consiglio d’amministrazione di Ferrovie dello Stato, che ha sempre dimostrato ferrea volontà di ottenere questo risultato. E proprio in questi giorni, con tempismo perfetto, Regione Lombardia ha stanziato 2 milioni di euro per la realizzazione di quest'opera, grazie all'impegno del Sottosegretario Antonio Rossi e dei Consiglieri Regionali Mauro Piazza e Antonello Formenti e a cui va un altro riconoscente grazie!".

"L'impegno prosegue, con ancora più determinazione - conclude il Sindaco Rusconi - c'è ancora tanto da fare, a settembre il Comune di Bellano convocherà la conferenza di servizi tra tutti i soggetti coinvolti che devono esprimersi sulla bontà di questo progetto, così da permettere a RFI di portare avanti la gara d'appalto per la realizzazione dell'opera già nel corso del 2021".

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

23 Settembre 1943 Salvo d'Acquisto si offre in cambio della vita di 22 civili rastrellati dai tedeschi per rappresaglia contro un attentato compiuto il giorno prima, viene fucilato a Roma, in località Torrimpietra. Riceverà la Medaglia d'Oro al Valor Militare.

Social

newTwitter newYouTube newFB