Lecco, 03 febbraio 2021   |  

Papa Francesco parla ai catechisti

Esempio di genuino valore di gratuità e passione

pope 1248270 640

Un momento critico come l'attuale mette a dura prova anche loro. Loro che hanno scelto di darsi la missione, laica ma profondamente cristiana, di diffondere i fondamenti del Vangelo e dei suoi valori ai più giovani con gratuità e passione. Papa Francesco è ben consapevole del ruolo prezioso dei catechisti così come del momento di smarrimento che, in modo del tutto umano, stanno attraversando complice l'irruzione sulla scena della pandemia. Proprio per questo, nella sala Clementina del palazzo apostolico vaticano e in occasione di un incontro promosso dall'Ufficio catechistico nazionale della Cei, ha usato per loro parole di grande sostegno e tenerezza.

"Cari catechisti - ha detto - vi chiedo di non perdere entusiasmo, come gli artigiani anche voi siete chiamati a plasmare l'annuncio con creatività, non cedete allo scoraggiamento e allo sconforto, puntate sempre in alto sostenuti dalla misericordia del Padre, il Papa vi incoraggia e vi sostiene". Un richiamo alla centralità del valore dei catechisti ma anche a quella della catechesi come imprescindibile occasione di autentica formazione cristiana della persona fin dalla sua più giovane età. (Cri.Com.)

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

5 Marzo 1953 Josif  Vissarionovič Džugašvili Stalin muore a Mosca a seguito di un attacco cerebrale

Social

newTwitter newYouTube newFB