Lecco, 13 marzo 2018   |  

Palladium: in settimana padre Kizito, web, spettacoli e film

La sala della Comunità di Castello propone un calendario di iniziative varigate e di spessore

sala palladium

Settimana ricca di eventi per la sala di Castello che è iniziata lunedì con la proiezione di “Chiamami con il tuo nome” di Luca Guadagnino, film che è stato in lizza fino all’ultimo come miglior film straniero all’ultima edizione degli Oscar.

Si prosegue martedì 13 marzo con una serata dedicata a padre Kizito Sesana e alla proiezione di un docufilm dal titolo “Ten Years Later” di Fabio Ilacqua che narra le vicende di alcuni ragazzi di strada e del loro cammino verso l’emancipazione.

Mercoledì 14 marzo è la volta di una serata dedicata alle insidie del web con la presenza di esperti del settore quali l’ing.informatico Marco Milani, l’educatrice Serena Tamburini e il cap.Alessio Zanella della Compagnia dei Carabinieri di Lecco.

Giovedì 15 marzo è la volta del nono film della rassegna “I giovedì del Palladium” con il film “Il palazzo del Vicerè” che ha come scenario l’India nella sua delicata fase di decolonizzazione.

Venerdì 16 marzo un’attesa prima visione con “Maria Maddalena”, film dedicato alla figura della donna che, insieme a Maria, fu più vicina a Gesù, con una Rooney Mara al suo meglio nella parte della protagonista e Joaquin Phoenix in quella di Gesù.

I prossimi appuntamenti ancor più interessanti: sabato 24 marzo, “Il Mago di Oz” seconda favola narrata dalla “Compagnia del Domani” dopo il sold out della prima dedicata a “Cappuccetto Rosso”. Per questo secondo appuntamento le prenotazioni sono state sospese e i pochi posti disponibili saranno in vendita dalle ore 15,00 di sabato 24 marzo.

Il 27 marzo altro appuntamento atteso con il BANFF Film Festival e i suoi spettacolari filmati dedicati alla montagna (vendita solo on line).

Una sala polivalente, aperta alla città e pronta ad offrire cultura e divertimento.

In chiusura un ringraziamento a tutti i volontari che in varia misura e con tanta passione fanno vivere la sala, giunta ai suoi cinquant’anni di attività.

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

26 Settembre 1973 muore a Roma, dove era nata nel 1908, Anna Magnani,  prima interprete italiana nella storia degli Academy Awards a vincere il Premio Oscar (per il film La rosa tatuata) come migliore attrice.

Social

newTwitter newYouTube newFB